Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 889
VITTORIA - 20/06/2011
Sport - La gara ciclistica organizzata dall’Asd Idea Natura Vittoria su un percorso di 60 km

Salvatore Coco vince il sesto Memorial «Turi Sigona»

Centotrenta i partecipanti. Al secondo posto il comisano Francesco Caruso della Renault Amarù
Foto CorrierediRagusa.it

Si è disputato a Vittoria la sesta edizione del memorial ciclistico «Turi Sigona». La manifestazione sportiva è stata organizzata dall’associazione A.S.D. Idea Natura Vittoria, su un circuito di 11 kilometri da ripetere cinque e sette volte secondo la fascia di pertinenza. Più di centotrenta i partecipanti in totale, per una rassegna che ogni anno registra ormai un numero di appassionati sempre più alto.

Ad aggiudicarsi il titolo di vincitore nella categoria «Veterani» il ciclista Salvatore Coco della società «Città di Misterbianco» che ha staccato sul podio il secondo Francesco Caruso della Renault Amarù. Terzo, Maurizio Sandonastaso (Amicizia Sport Siracusa). Quarto e quinto posto infine per Domenico Fiorito (Amicizia Sport Siracusa) e Giliberto Rico Francesco (Peppe Baglieri Vittoria). Nella categoria «Gentlemen» primo posto per Salvatore Caruso (Città di Misterbianco) secondo Salvatore Marini (Tim Dusty), terzo Salvatore Partenope (Militello Frei Sport).

Cat. Super Gentlemen A: 1) Salvatore Patellaro (Gs Napoli); 2) Antonio Profeta (Sigma Mortillaro); 3) Giuseppe Fusto (Asd Città di Misterbianco). Cat. Super Gentlemen B: 1)Enrico Amato (Bici e Bike); 2) Cosimo Puglisi (Tim Bike Genesi) 3) Ignazio Cataldo (Asd Guagliardito). Cat. Debuttanti: 1) Federico Nicolosi (Montenera Viagrande); 2) Vincenzo Occhipinti (Amici del pedale Scicli); 3) Damiano Puglisi (Montenera Viagrande). Cat. Donne: 1) Margherita Di Martino (Renault Amarù).