Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:26 - Lettori online 849
VITTORIA - 22/05/2011
Sport - Calcio Eccellenza: la squadra biancorossa in allestimento

Vittoria cerca presidente e allenatore. Mascara nega suo interesse

Il campione siciliano smentisce l’ipotesi di un suo coinvolgimento societario. «Il mio futuro è nel Napoli»
Foto CorrierediRagusa.it

Il Vittoria riparte dal gruppo dirigente dei fedelissimi (oltre al direttore generale Salvatore Barravecchia anche il team ragusano di Gianni D’Iapico) e lavora per trovare un leader. L’ipotesi di un gruppo societario legato al calciatore Peppe Mascara (foto) lascia ancora parecchi dubbi, più che altro dopo le parole pronunciate dallo stesso fuoriclasse siciliano contattato personalmente: «Smentisco – afferma Peppe Mascara – ogni voce di questo genere. In questo momento penso solo al Napoli e al mio lavoro, il Vittoria non rientra nei piani del mio gruppo e finora non ho mai parlato di tutto questo con nessuno dei miei collaboratori. Ripeto – conclude l’ex capitano del Catania, oggi attaccante del Napoli – non sussiste alcun interessamento da parte mia».

Fuori uno. A questo punto rimangono due cordate: una locale e l’altra esterna. Sui nomi c’è ancora poca chiarezza, ma un’ipotesi sempre costante è quella di Cesare Gueli, da sempre nell’orbita biancorossa. Il suo ingresso era già avvenuto l’anno scorso, salvo poi un ritiro anticipato insieme a Petralia e Giacchi per via della scelta non gradita di Campanella allenatore. Chi è sempre più vicino al Vittoria invece è Gaetano Lucenti, colui che dovrebbe essere al cento per cento il prossimo allenatore della squadra biancorossa. Le sue quotazioni salgono ogni giorno sempre di più, Barravecchia lo ha già prenotato, e oltre al tecnico ragusano marca stretto anche il direttore sportivo Massimo Fichera pronto al ritorno dopo appena un anno.

Sul fronte giocatori saranno riconfermati (tranne ripensamenti dell’ultima ora) Truglio, Raciti, Alderuccio, Romeo, Patti e Leone. Dal Comiso rientrerà il terzino Ravalli (al Vittoria due stagioni fa) nel frattempo si registra un interessamento per il difensore e capitano del Santa Croce Sergio D’Iapico. La base del nuovo progetto insomma è già nell’aria, l’allenatore è stato individuato e questo fa ben sperare. Prima si completerà il cerchio (a questo punto manca solo il nome del presidente) e più facile sarà la programmazione della prossima stagione agonistica.

«Ci siamo riuniti – dice il segretario Gianni D’iapico – la scorsa settimana per organizzare il nostro lavoro. Vogliamo partire senza ripetere gli stessi errori, e quindi riconfermeremo gran parte del gruppo giocatori insieme agli altri vittoriesi. Ripeto inoltre il discorso del ripescaggio. Noi lo tenteremo tramite i documenti e le carte che abbiamo in possesso. Il nome del prossimo presidente? Stiamo lavorando soprattutto per trovarlo, anche se al momento non ci sono certezze ufficiali. A breve però saremo in grado di comunicare tutto quanto e nel rispetto dei tempi. Come ho detto prima vogliamo anticipare i tempi per programmare meglio la stagione e quindi ci sbrigheremo quanto prima».