Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1403
VITTORIA - 10/01/2008
Sport - Calcio serie D - Contro l’Adrano vietato sbagliare

Il Vittoria si lecca le ferite:
Di Piazza è la speranza

Ci saranno anche Cangiano e l’all. Romano, reduci da squalifiche Foto Corrierediragusa.it

Quanto spreco e quanto rammarico. Spreco per le tante occasioni fallite da Di Piazza e rammarico per i due punti persi contro il Castrovillari. Ma che fine ha fatto la rivelazione di questo campionato? Matteo Di Piazza, autentica sorpresa biancorossa, nonché punta inamovibile del tridente di Romano e della nazionale juniores, sembra aver smarrito il fiuto del gol, lo stesso che finora gli ha permesso di realizzare ben undici reti.

Le speranze di questa squadra sono riposte soprattutto in lui e domenica al Comunale proprio Di Piazza potrebbe risultare decisivo. Il suo digiuno è ormai troppo lungo. La trasferta di Castrovillari, a parte il rammarico già espresso, ha evidenziato segnali positivi e di ripresa. Favata, suo il gol del momentaneo vantaggio, ha sfoderato una prestazione finalmente all’altezza e tutto il gruppo, rispetto alle ultime gare, ha mostrato un buon gioco.

Inoltre, domenica prossima contro l’Adrano ci saranno anche Cangiano e l’allenatore Pippo Romano, reduci da squalifiche. Altra nota positiva: Nuccio Garufi. ? lui l’unico in grado di garantire al Vittoria fantasia e cambio di ritmo in fase offensiva. L’ impiego in Calabria è stato più che positivo, un gol sfiorato e parecchi assist ai compagni. Insomma, un Vittoria che pian piano potrebbe risalire la china grazie ai suoi uomini di maggiore esperienza. Tutto è pronto per l’ennesima prova del nove. Sarà la volta buona?