Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:38 - Lettori online 738
VITTORIA - 26/02/2011
Sport - Calcio Eccellenza: biancorossi in casa contro l’Enna tentano di salvare la stagione

Vittoria, uno scatto d’orgoglio per salvare la faccia

Assente solo Nobile per squalifica, tutti disponibili gli altri

Dopo gli ultimi risultati deludenti, il Vittoria torna di scena al «Comunale» nella gara di ritorno contro l’Enna. Il campionato a fasi alterne dei biancorossi rischia adesso di compromettere anche la zona playoff, cosa che sembrava impensabile fino a qualche mese fa e che invece continua a preoccupare ora sempre di più.

L’attuale sesto posto in classifica, d’altronde, non è altro che la prova di una crisi evidente e alla quale occorre porre subito rimedio. Ragusa e Città di Messina hanno accelerato il loro cammino e non sembrano per nulla intenzionate a cedere il passo. Ecco perché un’altra battuta d’arresto, dunque, potrebbe complicare la situazione del Vittoria, costretto a vincere domani pomeriggio tra le mura amiche.

Uno scatto d’orgoglio, una reazione forte e determinata. Questo, insomma, è quello che serve mostrare in una gara il cui esito finale si preannuncia determinante nell’ottica di cui sopra. Non riuscire a qualificarsi per i playoff, infatti, non sarebbe altro che un sonoro fallimento; riferimento dettato dalle stesse parole del direttore generale dei biancorossi Salvatore Barravecchia.

Per la gara di domenica, intanto, fuori per squalifica il difensore centrale Massimo Nobile; per il resto, a parte qualche acciaccato (possibile il recupero) tutti dovrebbero essere a disposizione.