Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 392
VITTORIA - 19/01/2011
Sport - Calcio Coppa Italia: avvincente la finale fra i biancorossi e la formazione trapanese

Il Vittoria vince la Coppa: battuto l’Alcamo 3-2 a Licata

Parte bene il Vittoria con Truglio che va in gol nel primo tempo. Nella ripresa l’uno-due alcamese con Venuti e Piccolo, il pareggio dell’ex Alderuccio che porta ai tempi supplementari. Segna subito Dama su assist di Leone al 4’ ed è il gol del successo
Foto CorrierediRagusa.it

VITTORIA-ALCAMO 3-2

ALCAMO: Chimenti, Piccolo, Daidone (87° Bono), Di Giuseppe V. (83° Calascibetta), Perricone, Pettinato, D´Anna, Nasca, Domicoli (84° Scrozzo), Papania, Venuti- All. Ciaramella. In panchina: Lo Monaco, Di Giuseppe I., Ciaramella, Gatto.


VITTORIA: Alonso, Lo Giudice (13° Maniscalco), Vinci, Raciti, Alderuccio, Nobile, Privitera, Truglio (73° Dama), Leone, Patti, Romeo. All. Campanella. In panchina: Aglianò, Ardizzone, Balistreri, Giordanella, Giliberto.


ARBITRO: Francesco Raciti di Acireale.


Reti: 18° Truglio, 64° Venuti, 83° Piccolo, 90° Alderuccio, 4’ pt supplementare Dama.

Note: Ammoniti: Piccolo e Venuti (Alcamo), Alonso e Privitera (Vittoria)



Vittoria magico. Segna per primo, viene raggiunto e superato, ristabilisce il risultato nel finale e ai tempi supplementari mette k.o la squadra trapanese. L’illusione di poter chiudere la gara nel primo tempo era svanita nella ripresa. Il Vittoria cala di tono e subisce due reti da parte dell’Alcamo. Si sente nella formazione di Campanella l’assenza forzata di Cordaro, Ciscardi e Caputa, 3 giocatori di peso che avrebbero potuto fare la differenza in campo.

Il Vittoria avrebbe potuto chiudere più volte la gara nel primo tempo, ma si è dovuto accontentare di un solo gol, quello del provvisorio vantaggio realizzato da Truglio. S’è visto in campo un buon Vittoria, ma nella ripresa il ritorno dell’Alcamo ha complicato le cose ai biancorossi, i quali sono stati prima raggiunti e poi superati con un gol negli ultimi minuti di partita, quando ormai era difficilissimo rimontare. Una grande forza di volontà, invece, ha permesso il pari con l’ex Pietro Alderuccio che ha messo dentro di testa su angolo battuto da Leone.

Al 4’ del primo tempo supplementare Dama porta in vantaggio il Vittoria grazie a un assist di Leone, uno dei migliori in campo e regala al Vittoria un prestigioso successo, la Coppa Italia regionale. Domenica prossima al «Comunale» arriva l’Avola.