Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:52 - Lettori online 738
VITTORIA - 24/12/2007
Sport - Calcio serie D: Vittoria - Rosarnese 0 - 0

Prestazione sottotono
del Vittoria contro la Rosarnese

Unica emozione della gara: il rigore bloccato da Saia agli ospiti nella ripresa Foto Corrierediragusa.it

Vittoria - Rosarnese 0 - 0

VITTORIA (4-3-3): Saia 7; Fallea 5, Misiti 7, Bennardo 7, Santonocito 4; Privitera 5 (16’ st Patti sv), Favata 5, Cangiano 5; Mandarano 5 (21’ st Leone 5), Di Piazza 5, Dalì 6 (16’ st Puglisi 5). A disp.: Carroccia, Arena, Esposito, Garufi. All. Romano 5.

ROSARNO (4.4.2): Spingola 6; Moring 6, Scorrano 6, Papasidoro 5.5, Startari 5; Pantano 6, Vanzetto 7, Brogna 5, (27’ st Bruttese sv), Cambria 5; Saffiotti 5.5, Fiorino 5 (45’ st Carbone sv). A disp.: Scarmiglia, Andreoli, Mercuri, Pagano, Versace. All. Viola 6.

ARBITRO: Ronchi di Milano 5.
NOTE: spettatori 800 circa. Ammoniti: Saffiotti, Cangiano, Morig. Angoli 6-3 per il Rosario. Recupero: pt. 3’, st 4’.

Vittoria - La svolta non c’è stata. Alla tanta attesa e acclamata voglia di riscatto, gli uomini di Romano hanno risposto con una prestazione a dir poco indecorosa. Descrivere, quella di oggi, una partita di calcio sarebbe un’impresa ardua per tutti, forse, anche per i più piccini presenti allo stadio. Più di novanta minuti di gioco e nessun tiro in porta degno di nota sul taccuino. Feste anticipate, dunque, per una squadra che per l’ennesima volta strappa un solo e misero punto alla classifica.

Unica emozione della gara: il rigore bloccato da Saia agli ospiti nella ripresa. A sbagliare il penalty, provocato ingenuamente dall’atterramento di Santonocito ai danni di Pantano, è Fiorino che dagli undici metri prova ad emulare Totti facendo il cucchiaio. Peccato, però, che a venirne fuori è un semplice cucchiaino che l’attento Saia sventa fra le sue mani.

Altro: un rigore recriminato dal Vittoria e non concesso dall’arbitro ed una gomitata dura quanto incosciente e volontaria del solito Santonocito ad un avversario, graziata dal guardalinee.
Il resto è nulla.

DAGLI SPOGLIATOI
«Sono avvilito ed indignato»- queste le prime affermazioni in sala stampa del presidente del Rosarno Mimmo Varrà- non è possibile che un nostro giocatore possa gettare al vento un’occasione come quella del rigore in quel modo. ? una vergogna. Veniamo da una serie negativa di risultati e lui si permette il lusso di sprecare un rigore tentando la magia. ? veramente inspiegabile».

Ancor più deluso e amareggiato per il pareggio il presidente del Vittoria Franco Caruso che in toni più pacati dichiara: «Ormai non ne possiamo più di queste prestazioni inconsistenti. Anche il pubblico si è stancato. Mi sorprende quando ognuno dei miei giocatori cerchi sempre più spazio durante gli allenamenti, poi, quando il mister dà loro delle possibilità assisto a prestazioni del genere. Romano non lo cambio- insiste Caruso-, ma su alcuni dei miei giocatori prenderò serie posizioni».

Serie D - Girone I
18ma GIORNATA ? 23/12/2007

Angri 1927-Modica 1-0
Caserta-S.A.Abate 0-0
F.Cosenza*-Paterno´ 4-2
Gel.Cilento-Adrano 0-0
Ippogrifo-Castrov. 1-0
Nocerina-Acicatena 1-1
Siracusa-Sibilla 0-0
Turris-Campob.* 2-0
Vittoria-Rosarn. 0-0

* una gara in meno

CLASSIFICA
F. Cosenza 41
Sibilla 39
Nocerina 33
Siracusa 31
Gel.Cilento 30
Turris 28
Adrano 26
Angri 1927 24
Vittoria 22
Acicatena 21
Modica 21
Rosarnese 21
Ippogrifo 19
S.A. Abate 19
Caserta 18
Castrovill. 16
Campobello 13
Paterno´ 13