Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 830
VITTORIA - 07/12/2010
Sport - Calcio Eccellenza: gara infrasettimanale delicata in casa per i biancorossi

Vittoria, col Palazzolo successo obbligatorio dopo 2 pareggi

Il dirigente Angelo Barravecchia suona la carica: «O si vince o qualcosa potrebbe cambiare»

Col Palazzolo per tornare a vincere. Dopo il blackout Acicatena-Belpasso, costato 4 punti ai biancorossi, l’appuntamento con la vittoria non può essere nuovamente rinviato. L’Adrano al momento è in testa alla classifica e continua a non perdere terreno. Tra l’altro, in occasione del turno infrasettimanale di questo mercoledì, gli etnei non dovrebbero conoscere ostacoli contro il Belpasso. Per la gara tornerà a disposizione l’attaccante Cordaro, assente domenica scorsa per squalifica. Oltre al suo rientro, sarà la prima al Comunale dei nuovi innesti Dama e Raciti.

Anche se la squadra biancorossa ha sprecato due grosse chance nelle ultime due partite la dirigenza continua a manifestare ottimismo: «Contro il Palazzolo – dice il dirigente Salvatore Barravecchia – non possiamo perdere. Si tratta di una gara fondamentale e siamo sicuri che i ragazzi non ci deluderanno. Ovviamente senza risultato qualcosa potrebbe cambiare».

Il pari di Belpasso? «Non è una frase fatta ma siamo stati sfortunati. Tre pali, parate impossibili e un arbitro scadente hanno portato al pareggio. Ci dispiace aver mancato la vittoria, proveremo a rifarci col Palazzolo».