Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 284
VITTORIA - 09/10/2010
Sport - Calcio Eccellenza: biancorossi reduci dal 2-0 in Coppa Italia

Calcio: il Vittoria cerca al Comunale i 3 punti contro il Paternò

"E’ importante tornare subito al successo in vista delle prossime trasferte". Il direttore sportivo Fichera assicura il massimo impegno della squadra dopo lo sfogo del presidente Carmelo Vindigni
Foto CorrierediRagusa.it

A distanza di tre giorni il Vittoria torna in campo al Comunale contro il Paternò. Il 2-0 di Coppa Italia ha rivitalizzato l’ambiente biancorosso dopo le due recenti sconfitte in campionato, ma per la gara di domani l’obiettivo è quello di tornare immediatamente ai tre punti. Dopo Paternò, infatti, il Vittoria giocherà due partite in trasferta, a Santa Croce (con ogni probabilità verrà disputata a Comiso) e Biancadrano.

Contro il Paternò ultima giornata di squalifica per il difensore Massimo Nobile; Alderuccio e Carmelo Privitera hanno lavorato a parte in settimana ma dovrebbero essere entrambi disponibili dal primo minuto. Il resto della formazione è al completo. Per quanto riguarda gli ospiti non saranno della partita, causa squalifica, i giocatori Carastro e Marziale.

"I giocatori – dice il direttore sportivo Massimo Fichera (nella foto) – sanno di non poter più sbagliare e per le prossime tre partite di campionato ci aspettiamo il massimo impegno. Non dico 9 punti ma quasi. Il successo in coppa ci ha ridato un po’ di morale dopo lo sfogo del nostro presidente, e domenica andremo in campo soltanto per vincere".