Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 502
SIRACUSA - 30/10/2013
Sport - Calcio: i padroni di casa hanno sciupato tante occasioni e sono stati puniti nel finale

Il Modica perde a Siracusa ma il gol di Filicetti regala qualificazione in Coppa

La punizione del rientrante capitano è stata decisiva per il gol segnato in trasferta Foto Corrierediragusa.it

Siracusa-Modica: 2-1
Marcatori: 26’ p.t Bonarrigo, 4’ s.t. Bonarrigo su rigore, 39’s.t. Filicetti

Siracusa: Fornoni ,Lombardo, Miraglia , Matinella, Chiariello ,Figura (28´st ’ Lo Pizzo ), Calabrese , Napoli, Spampinato (22´ st’ Mastrolilli ), Bonarrigo , Montalbano.

Modica: De Miere, Liistro (24´ st Brancato ), Sella , Arcidiacono (18´ st’ Scarano ), Pianese, Ravalli , Mento , Arcidiacono , Panatteri , Filicetti , Crisafulli.

Arbitro: Bonaccorso di Catania


Il "siracusano" Filicetti (nella foto) regala al Modica il passaggio del turno. Grazie ad una punizione a 6´ dalla fine calciata dal capitano rossoblù il Modica segna il gol qualificazione. Il tiro tagliato è deviato dalla barriera e Fornoni non ci può arrivare. Il Siracusa deve solo recitare il mea culpa perchè, pur giocando bene, non è riuscito a mettere al sicuro la qualificazione nonostante la vittoria. L´1-0 dell´andata per il Modica ed il gol segnato in trasferta assicurano ai rossoblù in fatti il passaggio al turno successivo.

Gli azzurri partono bene e nel giro dei primi 10´ hanno tre occasioni da gol che non concretizzano. Poi ci pensa l´ex Bonarrigo a mettere tutti d´accordo con un tiro all´incrocio dei pali dove il giovane De Miere non arriva. Preme il Siracusa ma non riesce a concretizzare. Nel secondo tempo rigore per i padroni di casa che per un fallo subito. Trasformazione impeccabile. Il Modica sembra ko anche perchè non si è mai visto dalle parti di Fornoni lasciandolo inoperoso per tutta la serata. Poi la punizione che mette al sicuro la qualificazione.