Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:39 - Lettori online 716
SCICLI - 24/07/2016
Sport - Basket: cento atleti in campo da venerdì a domenica prossima

Ciavorella Basket organizza terzo Memorial "Francesco Ficili"

Teatro della manifestazione lo spazio all’aperto del Polivalente di Jungi Foto Corrierediragusa.it

La Ciavorella Basket ha organizzato il Memorial intitolato alla figura del giovane Francesco Ficili. Ciccio, così era conosciuto dagli amici, viveva l’esperienza del gruppo con passione, con sacrificio, con notevole capacità aggregativa e spirito di gruppo, con amore e soprattutto con tanta lealtà.
Da venerdì 29 a domenica 31 prossimi più di cento atleti scenderanno sul campo all’aperto del polivalente di Jungi per contendersi agonisticamente i premi del Trofeo in memoria di Francesco.

Quest’anno si celebra la terza ricorrenza della manifestazione e come per quelle precedenti sarà il pubblico il gran protagonista dell’evento oltre naturalmente agli atleti sia quelli iscritti alla Ciavorella che quelli appartenenti ad altre società. Sotto l’aspetto sportivo l’evento ormai rientra tra le manifestazioni estive tradizionali del territorio capace di suscitare sempre più consensi ed interesse sia da parte della città che dell’intero movimento cestistico cittadino e provinciale.

Gli atleti giocatori sono per buona parte amici di Francesco. La loro presenza unitamente al gruppo dei rappresentanti degli «Ultras» del Siracusa Calcio vivono l’evento come legame con l’amico Ciccio. Lo spazio all’aperto del polivalente di Jungi, teatro della manifestazione, fa in questa edizione da cornice agli incontri di basket ed ai cori degli ultras del Siracusa. I gruppi partecipanti saranno suddivisi nelle categorie Open, Misto (n. 2 ragazzi e n.1 ragazza Open), Under 18 (classe 1998-1999-2000 ammessi i 2001) e Under 15 (2001-2002 ammessi i 2003).
I primi classificati per le categoria Open ed Under 18 potranno partecipare alla manifestazione regionale del circuito FISB (Free Italian StreetBall) che si svolgerà a Capo d’Orlando. Organizzatori del Torneo sono i tecnici della Ciavorella Santo Carestia, il coach Alberto Carestia e le collaboratrici Andreina Miccichè e Sara Favacchio.