Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:52 - Lettori online 744
SCICLI - 29/09/2013
Sport - Calcio,Promozione: allo Scapellato solo la squadra ospite e la terna arbitrale

Lo Scicli è scomparso dopo 50 anni di storia

La quarta rinunzia comporterà l’automatica cancellazione della squadra dall’organico federale Foto Corrierediragusa.it

Quello che si temeva si è puntualmente consumato nel pomeriggio di domenica al "Ciccio Scapellato". Qui erano presenti solo i giocatori del Racalmuto e la terna arbitrale. Dello Scicli non si è visto nessuno ed all´arbitro non è rimasto altro che attendere i regolamentari 45´ prima di decretare la fine della gara. E´ la quarta rinunzia e ciò comporterà la cancellazione dello Scicli dall´organico federale.

Il funerale della società, silenzioso e triste come si conviene, si è consumato in un rettangolo di gioco che ha visto i fasti della serie D con il presidentissimo Bartolo Guccione alla guida e giocatori di grande spessore, Nino Barraco, Nicola Polessi, Artico, Aloi, Malaguarnera, Macrì, Vendramini, Pitino, i locali Carbone, Papaleo, Zisa, tanto per citarne alcuni, calcare lo Scapellato a cavallo degli anni 70´ ed 80´. Poi il lento declino con un´alternanza nei campionati minori grazie ai sacrifici di sportivi di cuore e di razza che ci hanno rimesso soldi e tempo.

La fine dell´Unione Polisportiva Scicli è ormai un dato di fatto ed è un giorno triste non solo per la città ma per tutto il calcio provinciale e siciliano. Specchio della crisi dei tempi, dirà qualcuno, ma anche grande responsabilità di una città che ha saputo pensare alla cultura ed al turismo ma non ha trovato tempo per lo sport e la sua maggiore espressione.

(nella foto: una formazione dello Scicli del campionato 75´-´76 con Bartolo Guccione in basso a dx)