Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 24 Agosto 2017 - Aggiornato alle 1:19 - Lettori online 446
SANTA CROCE CAMERINA - 26/01/2017
Sport - Calcio, Promozione: in casa biancazzurra la vittoria manca dal 20 novembre

S. Croce affronta Sporting Eubea per posto nei play off

Mancherà il centrocampista Iozzia per squalifica, in dubbio l’attaccante Scudera Foto Corrierediragusa.it

Il turno casalingo per il Santa Croce, che affronterà sabato in anticipo con inizio alle ore 14,30 lo Sporting Eubea, formazione che contende proprio ai biancoazzurri un posto nei play off, non dà molte altre possibilità alla formazione allenata da Lucenti: tornare alla vittoria che manca ormai dallo scorso 20 novembre. La squadra in questi due mesi ha avuto prestazioni eccellenti alternate da altre sfortunate e non corrisposte da risultati positivi. Le ultime hanno creato un abbattimento nel morale della quadra e nelle certezze che erano state conquistate prima, con la conseguenza che i giocatori temono ulteriori risultati negativi e difficoltà nelle realizzazioni e nella lucidità sotto porta. La partita con lo Sporting Eubea verrà quindi affrontata con una buona dose di determinazione per cercare di uscire fuori dal tunnel della mancanza di autostima, persa come detto per risultati negativi seppur supportati da un buon gioco.

Il tecnico Lucenti è realista e ha lavorato in queste settimane per recuperare la lucidità nel gioco e nella convinzione dei singoli e del collettivo: «Stiamo entrando nel clou del torneo – è l’analisi del tecnico biancoazzurro - quindi oggi conta solo fare risultati positivi a discapito del bel gioco per cui sabato mi aspetto dai miei una gara gagliarda come quella che abbiamo fatto nel primo tempo contro il Paterno, perché è ora di fare bottino pieno. Manca da troppo tempo la vittoria – ricorda Lucenti – che deve essere ottenuta nel prossimo incontro di sabato. La gara con lo Sporting Eubea – ammette il tecnico ragusano - è uno scontro per mantenere la quarta posizione e non si può fallire. Apporterò delle modifiche tattiche – ci confida Lucenti - per cercare di trovare più facilmente la via della rete tenendo conto delle caratteristiche sia dei vecchi che dei nuovi arrivati». Nel Santa Croce mancherà Iozzia per squalifica mentre Scudera (foto), che doveva rientrare dalla squalifica, è in dubbio perché febbricitante.