Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1240
SANTA CROCE CAMERINA - 30/09/2016
Sport - Calcio, Promozione: superare subito l’effetto negativo della sconfitta in Coppa Italia

S. Croce in trasferta sul campo dello Sporting Eubea

Tutti a disposizione, mancherà solo Jatta squalificato fino al 31 dicembre Foto Corrierediragusa.it

Una trasferta non proibitiva contro lo Sporting Eubea è l’occasione giusta per il Santa Croce per eliminare le tossine del derby di Coppa Italia contro il Città di Ragusa, perso per mera sfortuna e per un pizzico di ingenuità difensive maturate inaspettatamente. La società e il tecnico Lucenti si sono stretti attorno ai giocatori biancoazzurri per i quali hanno avuto parole di elogio comunque per l’impegno profuso e per aver tenuto testa ai quotati avversari. La squadra, seppur sconfitta, ha confermato di essere un organico ricco di gioco, intese fra i vari reparti e forte carattere tecnico.

L’occasione di un pronto riscatto viene quindi con la gara di domenica a Licodia Eubea dove i biancoazzurri sono chiamati a mostrare la compattezza e il carattere visto in questo primo scorcio di campionato per essere così pronti ad affrontare i prossimi impegni quali il derby di campionato con il Vittoria nell’altra giornata e la gara di ritorno di Coppa Italia con i cugini ragusani. Il tecnico Lucenti quindi guarda avanti: «Andiamo in un campo ostico e difficile –ammette l’allenatore biancoazzurro– per di più in terra battuta per cui se vogliamo fare risultato c’è bisogno di una prestazione maiuscola da parte di tutti i miei giocatori. Sicuramente siamo in crescita però nell’arco di un campionato ci sono momenti importanti che non si possono sbagliare e domenica è uno di questi se vogliamo ritagliarci uno spazio importante nel torneo». Per la gara di domenica non si registrano assenze fra i titolari ad eccezione di Jatta il quale, come è noto, mancherà per squalifica fino al prossimo 31 dicembre.