Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 634
SANTA CROCE CAMERINA - 14/07/2016
Sport - Calcio, Promozione: ha già indossato la maglia biancazzurra come under nel 2007-08

Scudera è il primo acquisto del S. Croce di Lucenti

Attaccante di razza, ha militato lo scorso anno prima nell’A. Caltanissetta e poi nell’A. Gela Foto Corrierediragusa.it

Primi passi del Santa Croce edizione 2016/17. Dopo l’ufficializzazione del nuovo tecnico nella figura di Gaetano Lucenti, lo scorso campionato al Modica in Eccellenza, la dirigenza del Santa Croce assesta il primo colpo mercato. Giunge in biancoazzurro l’attaccante Liborio Scudera (foto), classe ’89, che nell’ultima stagione ha giocato prima nell’Atletico Caltanissetta e, nella seconda parte del campionato, nell’Atletico Gela. Scudera non è nuovo fra le file del Santa Croce. Ha già infatti indossato la casacca biancoazzurra nella stagione 2007/2008 come «under» lasciando un buon ricordo. In questi anni Scudera è maturato tecnicamente diventando un attaccante abbastanza prolifico, tanto da vincere la classifica cannonieri del girone D di Promozione nella stagione 2014/15 con 23 reti. Nell’ultimo campionato Scudera ha realizzato 11 reti e i dirigenti camarinensi, con a capo i presidenti Marco Agnello e Giuseppe Micieli, sperano che l’attaccante gelese confermi le sue doti di elemento prolifico del settore avanzato anche in maglia biancoazzurra.

"Pensiamo di aver inserito in rosa un giocatore di spessore – osserva il direttore generale Claudio Agnello - che sta attraversando il momento migliore della sua carriera e il miglior grado di maturità calcistica. Siamo certi – rileva Agnello - che le sue doti tecniche e di trascinatore daranno una marcia in più alla nuova squadra che cercheremo di completare nel più breve tempo possibile». Lo stesso dg, inoltre, annuncia che la società ha raggiunto nuovamente l’intesa con il portiere Maurizio Annese che per il terzo anno consecutivo vestirà la maglia del Santa Croce. Il portiere era stato tentato dal Comiso che sta costruendo una squadra competitiva, ma lui ha preferito rimanere in biancoazzurro. «Non posso negare di aver ricevuto diverse offerte, - ammette infatti Maurizio Annese – ma alla chiamata del Santa Croce non potevo dire di no. Qui sto bene e ringrazio la società per avermi dato nuovamente fiducia. Non vedo l’ora di iniziare e spero di fare una buona stagione».