Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 855
SANTA CROCE CAMERINA - 26/05/2016
Sport - Basket: si terrà sabato in contrada Costa degli Archi e durerà tutto il giorno

A S. Croce Jamboree regionale di minibasket con 9 squadre

Saranno allestiti due campi e cinque stand per offrire ospitalità alle squadre e alle famiglie Foto Corrierediragusa.it

Si svolge sabato il «Jamboree Regionale Aquilotti/Gazzelle Conad». L’appuntamento, che prevede la partecipazione delle rappresentative di tutte le province siciliane, è organizzato dalla Polisportiva Vigor e Fip Sicilia. Il torneo si terrà in contrada Costa degli Archi e durerà tutto il giorno: si svolgeranno gare di 3 contro 3 Sprint. Ogni provincia parteciperà con una squadra formata da 12 miniatleti (8 maschi e 4 femmine) nati negli anni 2005-2006 e 2 istruttori. Le nove rappresentative sono suddivise in tre raggruppamenti: I Supereroi Conad (Caltanissetta, Palermo, Catania), I Magici Conad (Enna, Ragusa, Trapani) e I Fantastici Conad (Messina, Siracusa, Agrigento). Sono previsti tre gironi di qualificazione e tre gironi di finali all’italiana con gare di sola andata. I punti sommati all’interno del proprio raggruppamento, contribuiranno alla vittoria finale. Vincerà il Jamboree non la singola squadra ma il raggruppamento che otterrà più punti. Dopo la festa d’apertura, le squadre cominceranno ad affrontarsi su due mini-campi allestiti per l’occasione. Le partite prevedono quattro periodi di quattro minuti ciascuno. Dalle 13 alle 14.30 pausa pranzo, poi la fase finale. La giornata si chiuderà alle 17 con saluti e premiazioni.

«La pallacanestro per un giorno si sposterà fuori dal palazzetto – spiega Giancarlo Di Stefano, allenatore della Polisportiva Vigor – Il Jamboree è un evento importante, che vuole essere un segnale ulteriore del nostro impegno per i giovani. Ringrazio anche l’Associazione Volontari del Soccorso, che ci mette gratuitamente a disposizione ambulanza e assistenza medica. Sarà una giornata all’insegna della competizione e del divertimento. Saranno allestiti due campi e cinque stand per offrire ospitalità alle squadre e alle famiglie che arrivano da fuori. Siamo riusciti a far diventare Santa Croce, per un giorno, l’ombelico del nostro sport». Il Jamboree Conad arriva a conclusione della stagione sportiva 2015/16 che si concluderà con il Memorial Giannunzio Mandarà, torneo di mini basket che sii svolgerà in piazza Vittorio Emanuele e al palazzetto Santa Rosalia dal 13 al 18 giugno prossimi.