Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 669
SANTA CROCE CAMERINA - 16/04/2016
Sport - Calcio, Promozione: pari ad occhiali al "Kennedy", gli agrigentini ai play out

Pozzallo perde, S. Croce pari, successo rotondo New Team

La squadra del presidente Vitale vince con Atletico Caltanissetta si attesta a quota 35 in classifica Foto Corrierediragusa.it

ADRANO - NEW POZZALLO : 3 - 0 (per abbandono per inferiorità numerica)
NEW POZZALLO : Amato, Ini´, Sessa, Di Stefano, Caccamo, Scala, Azzarelli. All.re Rosa


Il New Pozzallo, vista l´ininfluenza della gara sulla classifica, con la squadra che e´ ormai sicura di andare ai play out, non è riuscito a far scendere in campo la formazione al completo e, per di più, dopo appena dieci minuti e´ rimasto con soli sei uomini per infortunio di un giocatore, costringendo il direttore di gara a mandare anzitempo le squadre negli spogliatoi e decretando la vittoria per 3-0 a favore dell´Adrano. Adesso la formazione pozzallese dovra´ aspettare l´esito della sfida play out del girone D di Promozione fra il Casteltermini e la vincente dello scontro fra il Comiso e la Polisportiva Palma, che, rimaste ultime in classifica a pari punti, dovranno affrontarsi per decidere chi retrocedera´ in prima categoria e chi andare allo spareggio play out. Il New Pozzallo, in attesa di queste sfide, avra´ quindi più tempo per preparare lo spareggio con la perdente dei play out del girone D e prepararsi al meglio per salvare la prima stagione di Promozione della giovane società del ds Iozzia.

SANTA CROCE – CASTELTERMINI 0 – 0
SANTA CROCE: Barrera, Jatta, Buscema A., Hydara, Cassibba, Puglisi, Criscione (33’st Iurato), Buscema D., Adamo (26’st La Vaccara), Arena, Incardona (43’st Silva). All.re La Vaccara.
Arbitro: Orlandi di Siracusa


Pari in tutto fra S.Croce e Casteltermini sia nel risultato che nel gioco e nelle occasioni sciupate. Due occasioni da rete dei locali nel primo tempo conditi da una frazione parca di emozioni e di molte occasioni dall’una e dall’altra parte. Nella ripresa invece le più grosse emozioni. Al 3’ Arena, lanciato a rete, a tu per tu con il portiere ospite aveva la palla per il vantaggio ma il suo tiro veniva intercettato dall’estremo difensore agrigentino. Al 18’ il direttore di gara concedeva il calcio di rigore al Casteltermini per un atterramento in area di Jatta ai danni di Accardi. Vaccaro trasformava in gol ma il signor Orlandi faceva ripetere il rigore. Il secondo tiro dal dischetto di Vaccaro però veniva intercettato con il piede da Barrera che evitava così lo svantaggio per il Santa Croce. Poi molto nervosismo in campo. Ne faceva le spese Jatta che veniva espulso sebbene il direttore di gara saliva in cattedra negativamente per alcune dubbie decisioni che penalizzavano più del dovuto i padroni di casa. Alla fine della gara comunque il pubblico di Santa Croce ha decretato un lungo applauso ai suoi giocatori per il comunque bel campionato disputato.

New Team-A. Atletico Caltanissetta:4-0
Marcatori: 30’ D. Vitale, 10’st Vicari, 20 e 45’st S. Vitale


New Team: Taranto (25’st. La Rocca), Andolina, Licitra F., Zocco, Madera, Conti, Vitale S., Gurrieri (21’st. Ambrogio), Bonarrigo, Vitale D., Vicari (14’st. Licitra G.) All. Carmelo Giglio.

Il New Team chiude con il botto e si attesta a quota 35 in classifica. Una quaterna secca contro un Atletico Caltanissetta demotivato. Daniele Vitale porta in vantaggio i gialli nel primo tempo, poi nella ripresa altri tre gol per un successo più che meritato che chiude una stagione sostanzialmente positiva per la neopromossa società ragusana.