Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 1026
SANTA CROCE CAMERINA - 08/01/2016
Sport - Calcio, Promozione: la squadra di La Vaccara non è al completo, Puglisi e Domicoli in campo

S. Croce cerca aggancio play off con Atletico Gela

New Pozzallo contro Aci S. Antonio con i nuovi acquisti in campo Foto Corrierediragusa.it

Il Santa Croce, dopo il sesto risultato utile e la vittoria a Comiso con un rotondo 4-0, avrà una impegnativa gara contro l’Atletico Gela, terza forza del campionato. All’andata la formazione di La Vaccara andò a vincere a Gela ma da allora la formazione nissena non solo ha compiuto passi da giganti nel gioco e nella capacità di imporsi anche in condizioni difficili ma si è ulteriormente rafforzata nel mercato di dicembre. I giallorossi gelesi quindi saranno un avversario ostico e determinato per il Santa Croce che però, dopo quello visto nelle ultime gare, non teme alcun avversario e sta attraversando una buona condizione fisica e di risultati. Gli innesti di Puglisi e Domicoli hanno dato un ulteriore input al gioco e alla capacità di perforare anche le difese più attrezzate e la squadra sembra aver guadagnato in sicurezza e motivazioni. Nel Santa Croce però mancheranno per infortunio ancora Andrea e Damiano Buscema e, con tutta probabilità, anche Baeli, febbricitante, che nelle ultime gare ha avuto una crescita tecnica non indifferente.

La New Pozzallo nelle ultime gare è evoluta nel gioco e nella freschezza tecnica ma soffre ancora di una certa determinazione agonistica che le impedisce di sfruttare questo progresso maturato con tanta fatica. Contro l’Aci S.Antonio, che lotta per entrare nei play out, il pronostico sembra chiuso per la formazione diretta da Peppe Rosa anche se la squadra non sembra avere timori reverenziali anche con squadre di alta classifica, come dimostrato domenica scorsa contro la vicecapolista Belvedere. La formazione della New Pozzallo sarà al completo e il tecnico Rosa spera di sfruttare tutti i nuovi arrivati e di puntare su quanto fatto vedere finora dai nuovi innesti Caccamo e Andrea Presti.