Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:35 - Lettori online 918
SANTA CROCE CAMERINA - 18/12/2015
Sport - Calcio, Promozione: il Ravanusa rende visita ai verdearancio che schierano gli ultimi arrivati

Rinforzi per il Comiso, Pozzallo contro Adrano e S. Croce fuori

L’undici di Calogero La Vaccara gioca a Casteltermini e conta sui nuovi acquisti Foto Corrierediragusa.it

Turno facile per Santa Croce, Comiso e New Pozzallo che affronteranno formazioni che navigano in posizioni medie basse di classifica e quindi alla portata delle tre iblee. Il Santa Croce va a far visita al Casteltermini ancora in emergenza e ancora con problemi di disponibilità di diversi giocatori per infortuni e squalifiche. Perdura infatti l´assenza dei difensori Jatta e Andrea Buscema per infortunio mentre i tre nuovi acquisti, gli attaccanti Domicoli e Bufalino e il difensore Puglisi, non saranno contemporaneamente disponibili, i primi due per infortuni vari e il terzo per squalifica. Il tecnico La Vaccara spera di recuperare almeno uno fra i due attaccanti mentre spera di contare su un quarto giocatore tesserato proprio oggi, il giovane classe ´97 Salvatore Criscione, esterno di sinistra, ex Modica ed ex San Pio X. Il giovane promette bene avendo disputato ottimi campionati in Eccellenza in queste due formazioni. Un piccolo talento che qualifica ulteriormente un organico che, con i nuovi arrivi, si è impreziosito di giocatori di qualità e che potranno consentire un decisivo salto in avanti dell´undici biancoazzurro.

Anche il Comiso sta improntando la sua campagna acquisti sul miglioramento del tasso tecnico dell´organico. Dopo i rinforzi giunti le scorse settimane, negli ultimi giorni il sodalizio del presidente Lauretta ha assestato altri due importanti colpi di mercato. In verdearancio sono arrivati Andrea Verdicchio, esterno alto, classe ´92, proveniente dal Marina di Ragusa e Davide Scalogno, portiere, classe ´98, giunto dal Ragusa. I due nuovi arrivi contribuiranno a rivitalizzare una formazione che, con i tanti nuovi innesti dell´ultimo mese, ha dimostrato di meritare una posizione di classifica migliore rispetto a quella attuale. La gara interna con il Ravanusa, sebbene l´undici agrigentino è reduce da una buona prestazione, dovrebbe essere l´occasione giusta per ottenere il ritorno alla vittoria che ormai manca da diverse giornate. Il fattore campo e le buone, anche se sfortunate, prestazioni dell´undici allenato da Peppe Emmolo, dovrebbero rivelarsi buoni viatici in previsione della gara di domenica al "Comunale" dove si prevede un ben augurante ritorno dei tifosi verdearancio.

Vuole sfruttare il fattore campo anche la New Pozzallo contro l´Adrano, formazione non di alta classifica ma comunque ben quadrata e ricca di giocatori esperti. La formazione biancoazzurra, dopo i nuovi acquisti, non si è fermata tesserando in settimana i giocatori Presti e Azzarelli mentre ha inserito nelle liste di svincolo Marco Adamo che quindi non sarà confermato. La squadra è fiduciosa di una pronta risalita dall´ultima posizione di classifica avendo dimostrato di meritare almeno un posto fuori dai play out, che resta l´obiettivo principale della squadra del ds Iozzia.