Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1160
SANTA CROCE CAMERINA - 27/11/2015
Sport - Calcio, Promozione: impegno più agevole per il S. Croce che al "Kennedy" affronta l’A. Caltanissetta

Derby Pachino-Pozzallo, Comiso sul campo della capolista

Per l’allenatore verdearancio Peppe Emmolo è l’esordio ufficiale sulla panchina Foto Corrierediragusa.it

Due difficili trasferte e un impegno casalingo sulla carta facile attendono rispettivamente New Pozzallo, Comiso e Santa Croce nella 12ma giornata di andata.

La New Pozzallo, con uno smalto migliore dopo il ritorno alla vittoria di domenica scorsa, cerca di inanellare un altro risultato positivo in trasferta contro il Pachino, squadra ostica ma dal livello tecnico uguale alla formazione ragusana. Il tecnico Azzarelli poggerà ancora una volta sull’agonismo dimostrato dai giovani e sulla consistenza dei seppur pochi elementi di esperienza, facendo tesoro sul lavoro di concerto dimostrato in campo in queste ultime gare dal gruppo. Nella New Pozzallo però continueranno a mancare Adamo e Melilli, infortunati, mentre sarà assente per squalifica Presti. Memoli mancherà per impegni di lavoro. La formazione pozzallese potrà però contare su una certa schiera di tifosi che raggiungeranno Pachino per sostenere la squadra.

Impegno difficile e punti quasi impossibili da guadagnare per il Comiso che andrà a far visita alla capolista Sport Club Nissa. La formazione verdearancio, passata nelle mani del nuovo tecnico Peppe Emmolo, ha potuto godere di un momento di riposo grazie al rinvio della gara di domenica scorsa in casa contro il Ragusa, gara che sarà recuperata mercoledì prossimo. La pausa è servita al nuovo tecnico per studiare la squadra e impostare i prossimi impegni di campionato, difficili e che metteranno alla prova ancora una volta un gruppo che dall’inizio del campionato ha subito vicissitudini di non poco conto come tre cambi di allenatori, rivoluzionamento della rosa, difficoltà di ambientamento. Mister Emmolo, in compenso, avrà a disposizione tutti gli elementi e potrà disporre degli uomini migliori nei diversi reparti.

Il Santa Croce ha, sulla carta, la partita più facile contro un Atletico Caltanissetta abbondantemente alla sua portata. La formazione biancoazzurra, reduce dallo sfortunato pareggio di Ragusa contro la New Team, che poteva essere invece un gradito ritorno alla vittoria, proprio nella gara con i gialloneri ha dimostrato di avere in grossa parte ritrovato il gioco e la concretezza che gli avevano consentito un inizio di campionato eccellente. Il tecnico La Vaccara, che non giocherà per squalifica, dovrà ancora fare a meno di Jatta che deve completamente recuperare e non si vuole rischiare. Verranno invece schierati Basile e Cassibba, al rientro da infortuni, in quanto in difesa non ci sono molti elementi a disposizione. Verrà mandato in panchina il primo portiere Annese, al rientro anch’egli da un infortunio, mentre rientra dalla squalifica Incardona.