Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 1197
SANTA CROCE CAMERINA - 13/11/2015
Sport - Calcio, Promozione: i verdearancio ritornano in campo dopo il turno di riposo

Comiso a Gela, Pozzallo a Belpasso. Derby S. Croce-Marina

S. Croce atteso al riscatto dopo il brutto passo falso della scorsa settimana contro il Macchitella Foto Corrierediragusa.it

Impegno difficile del Comiso al suo rientro dal turno di riposo. La formazione allenata da Nicolosi affronterà fuori casa l’Atletico Gela che, dopo un inizio incerto, sembra aver ingranato la marcia giusta, posizionandosi nelle zone alte della classifica. Per questo, per il fattore campo e per le difficoltà a trovare il miglior equilibrio nel gioco, la formazione verdearancio sembra aver il pronostico chiuso a risultati positivi. La squadra ha comunque approfittato del riposo per riordinare le idee e ripartire con il piglio giusto. Rientreranno dagli infortuni Faye, Tumino e Giallongo, tra gli uomini migliori di questo scorcio di campionato e questo fa ben sperare al tecnico calatino di poter schierare un Comiso che possa almeno giocare alla pari con l’undici giallorosso.

Il Santa Croce affronterà in casa il Marina di Ragusa volendo cogliere l’occasione di ripartire dopo aver subito domenica scorsa una brutta sconfitta contro il Macchitella, squadra di ottimo agonismo ma di livello tecnico inferiore all’undici biancoazzurro. Inspiegabile la sconfitta come anche l’approccio alla gara dei ragazzi allenati da La Vaccara, al quale la società ha comunque rinnovato la fiducia. Eppure un certo sfilacciamento della compattezza mostrata dalla squadra ad inizio campionato e la insufficienza delle prestazioni di alcuni uomini cardine dell’organico sono dei segnali preoccupanti che in questo frangente il tecnico deve cercare di risolvere. Fra le file del Santa Croce mancheranno gli infortunati Jatta e Annese e lo squalificato Andrea Buscema mentre rientrano Iurato e Cassibba e il tecnico potrà disporre dei due nuovi tesserati di origine gambiana, Silva e Hjdara, che potranno dare man forte a centrocampo.

La New Pozzallo andrà a far visita al Belpasso con l’obbiettivo di fare almeno un punto che rappresenterebbe qualcosa di importante in vista di un prossimo riassetto della squadra con il calciomercato di dicembre. Nella formazione biancoazzurra mancheranno gli infortunati Memoli e Adamo e lo squalificato Macauda ma il tecnico Azzarelli potrà contare sui giovani che hanno dimostrato ultimamente, senza fortuna però, di saper tenere testa anche a squadre più quotate tecnicamente.