Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 792
SANTA CROCE CAMERINA - 29/08/2015
Sport - Calcio, Promozione: del girone a tre fa parte anche l’Atletico Gela

S. Croce all´esordio contro il Macchitella Gela

Squadra rinnovata e affidata a Calogero la Vaccara che rivestirà il doppio ruolo di allenatore-giocatore Foto Corrierediragusa.it

E’ pronto all’esordio nella nuova stagione agonistica il Santa Croce di mister La Vaccara. Domenica con inizio alle ore 16 la formazione biancoazzurra affronterà in casa il Macchitella Gela, nella prima delle due gare del triangolare di Coppa Italia che la vedrà opposta anche all’Atletico Gela. Una formula inedita questo triangolare iniziale del torneo resasi necessaria per il numero dispari delle squadre partecipanti che, per il Santa Croce, se da un lato la costringerà a giocare di mercoledì la seconda gara, il prossimo 16 settembre fuori casa contro i giallorossi nisseni, dall’altro, almeno sulla carta, le potrà dare una possibilità in più di superare il turno in quanto sono due le formazioni che da questo triangolare si qualificano per la fase successiva.

Per la gara di domani il tecnico La Vaccara (nella foto) , che è anche giocatore, non potrà scendere in campo per squalifica e con lui anche il portiere Annese anch’egli squalificato per la Coppa Italia. A sostituire l’ex Comiso fra i pali ci sarà però La Malfa che proprio in questi giorni ha rinnovato il suo tesseramento con il Santa Croce sia per essere schierato da dodicesimo sia per perfezionare la preparazione dei portieri. Non verrà ancora schierato il giovane di colore Jaffa, che ha svolto un precampionato eccellente, per il protrarsi degli adempimenti burocratici legati al suo permesso di soggiorno. La società biancoazzurra questa settimana ha però raggiunto l’accordo per il passaggio in squadra di altri due giovani under. Si tratta di Andrea Buscema, classe ’96, difensore, lo scorso anno al New Pozzallo in prima categoria e di Carmelo Campo, classe ´98, anch’egli difensore, lo scorso anno all’Airone Modica.