Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1386
SANTA CROCE CAMERINA - 30/03/2015
Sport - Basket, serie C: festa al Pala S.Rosalia per centinaia di tifosi

Battuto l´Adrano, Vigor Santa Croce promossa in serie C

Diventa così, assieme a Ragusa, la massima espressione del basket negli Iblei anche a livello regionale Foto Corrierediragusa.it

La Vigor Basket è stata promossa nella serie C Nazionale. Battendo l’Adrano per 96 a 76, la formazione allenata da Giancarlo Di Stefano si è garantita con una giornata di anticipo la matematica certezza del secondo posto in classifica e con essa la promozione certa in quanto sono tre le squadre che quest’anno accedono al campionato nazionale dalla C Regionale. Il fischio finale ha scatenato il tripudio dei tifosi che, insieme al pubblico accorso numeroso al Pala S.Rosalia, hanno salutato con una grande festa la squadra, il coach e la dirigenza (nella foto). Santa Croce diventa così, assieme a Ragusa, la massima espressione del basket in provincia ma anche a livello regionale, dando ragione così alla politica dello stesso coach Di Stefano che da anni attua la valorizzazione del vivaio locale. Sono infatti tutti atleti locali i dodici protagonisti della cavalcata vincente della Vigor basket in questo girone orientale della C regionale, ragazzi cresciuti nel vivaio della Vigor, alcuni anche con esperienze fuori provincia e che, ritornati, hanno contribuito ad innalza

re ulteriormente il livello qualitativo della squadra e la mentalità vincente. I dodici giocatori che hanno contribuito alla promozione della Vigor basket alla C Nazionale sono: Ignazio Cavallo, Enrico Cordova, Giorgio Distefano, Paolo Distefano, Giuseppe Emmolo, Lorenzo Mandarà, Mirko Mandarà, Giovanni Occhipinti, Giovanni Pace, Giacomo Rizzo, Salvatore Rizzo e Guglielmo Susino. E già la società sta pensando al prossimo campionato partendo dalla risoluzione di alcuni problemi legati all’impianto sportivo di contrada S.Rosalia, dove la Vigor si allena e disputa le partite di campionato in casa. L’impianto infatti, per poter accogliere le partite del campionato di serie C Nazionale, occorre venga omologato con una dimensione del campo più ampia e una disponibilità delle tribune più capiente. La società ha già preso contatti con l’amministrazione comunale e ritiene si giungerà ad una soluzione. Gli sportivi di basket locali quindi, dopo più di quarant’anni di pratica di questa disciplina, si godono intanto questo traguardo che è un traguardo storico e che eleva la qualità in generale dello sport locale.