Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 998
SANTA CROCE CAMERINA - 06/02/2015
Sport - Calcio, Promozione: molto difficile la situazione dei verdearancio in formazione rimaneggiata

Comiso e S. Croce in anticipo contro Battiati e Belvedere

Tra i biancazzurri mancheranno Buoncompagni, squalificato, Scacco e La Vaccara, infortunati. Giocherà l’ultimo acquisto Alessandro Cassibba Foto Corrierediragusa.it

Il Santa Croce giocherà fuori casa a Siracusa in anticipo sabato la sua gara, valida per la settima giornata di ritorno in Promozione, contro il Belvedere Città Giardino, formazione di tutto rispetto anche se posizionata nella zona di medio-bassa classifica. Sebbene attualmente è fuori dai play out, il pericolo che la formazione siracusana possa rientrarci è sempre in agguato, essendo a un solo punto da questa zona calda che rappresenta il novero delle formazioni in lotta per non retrocedere.

L’undici gialloblù quindi, volendo sfruttare anche il fattore campo, aumenterà ancora di più gli sforzi per ottenere più punti possibili, visto che la lotta sia in testa che in coda alla classifica comincia ad essere più impegnativa. Il Santa Croce è cosciente quindi di avere di fronte una squadra che, sebbene distanziata di undici punti, cercherà di non far risaltare il gap tecnico contro l’undici biancoazzurro che dovrà quindi faticare parecchio per uscire indenne dallo stadio «Erg» di viale Lazio a Siracusa. Fra le fila del Santa Croce mancheranno Buoncompagni, squalificato, Scacco e La Vaccara, infortunati. In settimana la dirigenza biancoazzurra ha perfezionato l’inserimento in squadra di Alessandro Cassibba, difensore o esterno di centrocampo, svincolatosi a dicembre dal Modica, già lo scorso campionato nelle file del S.Croce. Cassibba però partirà dalla panchina per cui la difesa sarà data da Piluso, Di Martino, Basile e Nei; davanti la difesa Ruscica e Buscema; a centrocampo Iurato, Bonarrigo e Incardona; in avanti unica punta Puma.

Sporting Battiati-Comiso
Partita delicatissima per il Comiso che affronta una diretta concorrente per la salvezza. I verdearancio mancano degli squalificati Caruso e Pecorari e non avranno il tecnico Lucenti in panchina. Comiso dunque ai minimi termini anche se la società sta cercando in tutti i modi di correre ai ripari. Forse è troppo tardi per salvare la satgione ma il presidnete Luigi Mascara non vuole lasciare nulla di intentato.

Anche il tecnico Gaetano Lucenti ci crede ancora nonostante restino solo sette partite da giocare. La prima difficilissima perchè su un campo ostico e contro una diretta concorrente per la salvezza come lo Sporting Battiati. Poi ci saranno squadre tutte in lotta per le prime posizioni come la capolista Leonzio, il Gela, l´Atletico Catania e il Palazzolo.Non c´è insomma da stare allegri.