Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1236
SANTA CROCE CAMERINA - 02/01/2015
Sport - Calcio Promozione: biancazzurri a difesa del terzo posto in classifica

S. Croce a ranghi ridotti affronta il derby col Palazzolo

Si gioca sul terreno palazzolese in anticipo. Comiso fermo per il turno di riposo Foto Corrierediragusa.it

Il Santa Croce apre la seconda giornata di ritorno in Promozione e il 2015 giocando in anticipo sabato con inizio alle ore 14,30 a Palazzolo contro lo Sport Club. La formazione allenata da Buoncompagni e La Vaccara devono ancora una volta fare i conti con gli infortuni che avevano caratterizzato lo scorcio finale del 2014 e che si sono ripresentati alla ripresa del campionato. Mancheranno infatti Ruscica, Consalvo e La Vaccara per infortunio mentre Puma è ancora incerto se riuscirà a recuperare. Non ci sono per fortuna squalificati.

I due tecnici schiereranno così Annese fra i pali; Ragusa, Scacco, Di Martino e Basile in difesa; Scribano e Buscema davanti alla difesa; Incardona e Piluso esterni, Bonarrigo centrale di centrocampo a sostenere l’unica punta che dovrebbe essere Puma, se recupererà, o, in alternativa Bonarrigo che cederebbe il suo posto a centrocampo a Iurato. Il Santa Croce deve difendere il terzo posto in classifica contro i giallo verdi che all’andata espugnarono il «Kennedy» per 3-2, con un rigore concesso loro troppo benevolmente a tempo scaduto. La voglia di riscattare quella immeritata sconfitta e l’obbiettivo di mantenere il terzo posto in classifica, anche in prospettiva del fatto che il Santa Croce osserverà poi due turni di riposo, rappresentano dei buoni stimoli per la formazione biancoazzurra che è comunque cosciente di affrontare una compagine di qualità che si è anche rafforzata nel calciomercato invernale e che tenta di entrare nei play off. Si prevedono dei tifosi al seguito del Santa Croce.

Fermo invece il Comiso che osserva il turno di riposo per il ritiro del Valverde. La società verderancio è al momento alle prese con la campagna di rafforzamento visto che la rosa a disposizione del neo tecnico Gaetano Lucenti è insufficiente. Il direttore sportivo, Franco Pluchino, è al lavoro anche se il mercato presenta delle difficoltà.