Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 630
SANTA CROCE CAMERINA - 20/12/2014
Sport - Calcio, Promozione: al via il girone di ritorno con un match molto sentito

Il S. Croce cerca il riscatto nel derby con il Comiso

Tra i locali mancheranno Scacco, squalificato, e La Vaccara e Consalvo, infortunati Foto Corrierediragusa.it

E’ tutta improntata sul derby Santa Croce – Comiso la prima di ritorno in Promozione con la formazione biancoazzurra chiamata a riscattare la sconfitta in casa subita una settimana fa dal Ragusa e con la compagine verdearancio che vuole invece cercare di risollevarsi dal brutto posto in classifica, in piena zona play out e con vistose carenze di risultati.

Il Santa Croce di Bonarrigo ha il preciso compito di dimostrare che la sconfitta del turno scorso contro il Ragusa è stato un semplice incidente di percorso, destinato a non ripetersi per come la squadra aveva giocato fino alla domenica precedente. Una sconfitta che non ha compromesso il terzo posto in classifica alla formazione allenata da Buoncompagni e La Vaccara (nella foto) ma che si vorrebbe non destinata a ripetersi perché altrimenti potrebbe nascondere qualche malessere più complesso. Ecco perché domenica contro i cugini del Comiso i biancoazzurri scenderanno in campo più determinati e con la voglia di riscattare la prestazione precedente, molto al di sotto dello standard al quale ci avevano abituato nell’ultimo scorcio del girone di andata. Nel Santa Croce mancheranno Scacco, squalificato e La Vaccara e Consalvo, infortunati. I mister lasceranno fuori Scribano e, al suo posto in quel ruolo, schiereranno il nuovo acquisto Buscema che farà coppia con Ruscica davanti alla difesa. Al posto di La Vaccarà giocherà Puma.

Il Comiso, dopo il cambio dell’allenatore, con il ritorno di Gaetano Lucenti in panchina, vorrà affrontare la trasferta a Santa Croce cercando di fare più punti possibile e comunque di disputare una buona gara, ben lontana dalla brutta prestazione di Palazzolo. La partita con la formazione biancazzurra non sarà certo fondamentale per gli esiti del campionato ma i giocatori verdearancio non lesineranno comunque l’impegno per cercare di risalire da subito la china, facendo poi affidamento a possibili nuovi arrivi dal calciomercato invernale che possano riempire quella falle nei vari reparti e costruire una squadra che possa centrare l’obbiettivo della salvezza. Rientreranno Mascara e Mirko Gurrieri e verrà confermato il duo d’attacco costituito da Rimmaudo e Pecorari, con Valerio, Mascara e Gurrieri a centrocampo.