Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 295
SANTA CROCE CAMERINA - 12/12/2014
Sport - Calcio, Promozione: contro il Ragusa biancazzurri in formazione completa

Tempo di derby a S. Croce, il Comiso gioca a Palazzolo

I verdearancio con i nuovi acquisti Pecorari, Campo e Kevin Valerio a disposizione del tecnico Foto Corrierediragusa.it

Occhi puntati sul derby Santa Croce – Ragusa che, in quanto tale, rivestirà un forte interesse sia per la condizione tecnica delle due squadre sia per le ambizioni di entrambe le formazioni che, per motivi diversi, vorranno centrare l’obbiettivo della vittoria. Il Santa Croce vorrà continuare la sua striscia positiva di vittorie, ben quattro consecutive, che l’hanno consolidata in terza posizione in classifica ma che, soprattutto, l’hanno ormai fatto assurgere a formazione di rango del torneo. Un’ambizione questa che all’inizio di campionato aveva inserito fra i suoi obbiettivi il Ragusa il quale invece naviga a metà classifica, sebbene, grazie ai nuovi acquisti e all’ultima vittoria in casa contro il Palazzolo, sembra rilanciarsi. Per questo il Santa Croce sa bene che la gara sarà tirata e senza risparmio di energie.

L’undici biancoazzurro comunque sembra carico e con tanta voglia di fare risultato, avendo dimostrato che contro le grandi si esalta e tira fuori il massimo. Fra le fila del Santa Croce mancherà il solo Consalvo infortunato e che ne sarà assente forse per tutto il prossimo mese di gennaio. Per il resto tutti a disposizione dei due allenatori. Lo stesso Calogero La Vaccara ha recuperato e sarà dal primo minuto in campo consentendo alla sua squadra di avere un altro ex in campo, oltre a Bonarrigo, a lottare contro gli azzurri ragusani. A supporto di La Vaccara ci saranno Bonarrigo a centro, Piluso esterno d’attacco a sinistra e Incardona a destra. Davanti la difesa stazioneranno Ruscica e Cascone mentre i quattro del reparto difensivo saranno Ragusa, Di Martino, Basile e Scacco. Si prevede un’ottima cornice di pubblico sia locale che proveniente da Ragusa.

Il Comiso andrà a far visita al Palazzolo ben temprato dal turno di riposo ma, soprattutto, dai nuovi acquisti, Pecorari, Valerio e Campo, ai quali si potrebbero aggiungere nelle ultime ore un altro centrocampista e un altro attaccante. La squadra, dopo aver fermato in casa il Ragusa ed essere in striscia positiva da tre turni, sembra aver ingranato la marcia giusta ma, soprattutto, la giusta condizione fisica e tecnica. Non ci saranno assenti e lo stesso Nobile, che era un po’ acciaccato, sarà disponibile.