Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 951
SANTA CROCE CAMERINA - 05/12/2014
Sport - Calcio, Promozione: si gioca in anticipo per la penultima di andata

S. Croce sicuro di sè, affronta in trasferta il Priolo

Mancheranno ancora La Vaccara e Consalvo, infortunati e Piluso, squalificato mentre rientra dalla squalifica Ruscica Foto Corrierediragusa.it

Giocherà in anticipo sabato pomeriggio il Santa Croce nella penultima giornata di andata di Promozione. La formazione biancoazzurra affronterà lo Sporting Priolo e la gara sarà disputata a Siracusa su un campo in sintetico con inizio alle ore 15. L’impegno per l’undici allenato da Buoncompagni (nella foto) e La Vaccara sarà impegnativo perché vedrà la squadra affrontare una formazione giovane e di buona qualità che proprio domenica ha fermato fuori casa il Palazzolo e che si trova a soli tre punti proprio dalla squadra gialloverde, ultima delle quattro squadre attualmente in zona play off. Il ruolino di marcia del Santa Croce e le ultime buone prestazioni, che le hanno fatto conquistare il terzo posto in classifica e cucito ormai un ruolo di protagonista fra le squadre di alta classifica, sono tali che anche una trasferta impegnativa come questa può essere affrontata con la consapevolezza di poter gareggiare a viso aperto e cercare di ottenere il massimo dalla trasferta.

Nel Santa Croce mancheranno ancora La Vaccara e Consalvo, infortunati e Piluso, squalificato mentre rientra dalla squalifica Ruscica che verrà schierato, insieme a Scribano, davanti la difesa a quattro costituita da Ragusa, Di Martino, Scacco e Basile. A centrocampo ruoteranno Iurato, Bonarrigo e Incardona mentre la sola punta sarà ancora una volta Puma.