Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 754
SANTA CROCE CAMERINA - 18/07/2012
Sport - Calcio: nuovi acquisti e riconferme per la squadra

Con Lucenti il Santa Croce si butta sul mercato

Stretti i primi accordi con nuovi e vecchi giocatori Foto Corrierediragusa.it

Dopo l’ufficializzazione del nuovo tecnico Gaetano Lucenti (foto), la dirigenza del Santa Croce, con in testa il presidente Marco Agnello e il direttore generale Claudio Agnello, hanno stretto i primi accordi con nuovi e vecchi giocatori. Il primo arrivo è un vero e proprio colpo di mercato. Si tratta di Calogero La Vaccara, classe ’78, attaccante, lo scorso anno alla Virtus Ispica ma negli anni passati punta di diamante del Ragusa di Eccellenza. In biancazzurro ha anche firmato Rosario Agosta, classe ’85, esterno basso o alto, lo scorso anno in forza all’Orsa Ragusa.

L’esterno dovrebbe sopperire alla fascia sinistra, utilizzabile sia in fase difensiva che a centrocampo e quindi di buona duttilità. La società ha anche raggiunto l’accordo per un altro anno con Marco Basile e Davide D’Agosta, difensore esterno e centrocampista, entrambi da ormai diversi anni in forza alla squadra santacrocese e quindi conosciuti e per questo confermati. La dirigenza, sulla scia della politica dei giovani, ha confermato anche i tre «giovani» messisi in mostra da ormai due anni, venuti fuori dal vivaio locale: Emiliano Quintana, un ’95, attaccante di grandi promesse; Mattia Zisa e Ruben Aprile, centrocampisti, che attendono invece il prossimo campionato per maturare ulteriormente dopo le esperienze promettenti dello scorso anno.

Venerdì scorso si è tenuto allo stadio comunale uno stage, curato dalla dirigenza biancazzurra, dove il tecnico Lucenti ha potuto visionare dei giovani locali e di altre società. La manifestazione è stata positiva, secondo il tecnico nuovo arrivato, con dei giovani che sono stati visionati e che saranno, nei prossimi giorni, ancora sottoposti a ulteriori verifiche tecniche.