Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1369
SANTA CROCE CAMERINA - 29/12/2010
Sport - Calcio Eccellenza: la squadra al completo con l’arrivo del centrocampista

Settimo acquisto per il S. Croce, è Marco Crisafulli

Iniziati al "Comunale" i lavori di costruzione della tribuna centrale

E sette. Il S.Croce completa per il momento gli arrivi di fine anno ufficia-lizzando l’acquisto di un centrocampista che dovrebbe rafforzare il reparto, dimostratosi più debole per numero di uomini ma non per qualità.

Si tratta di Marco Crisafulli, classe ’87, esterno alto, proveniente dal Trecastagni, che ha iniziato subito gli allenamenti con la sua nuova squadra, a disposizione del tecnico Andrea Digiacomo. Crisafulli dovrebbe rappresentare un’arma in più per il centrocampo e tornare utile sia in attacco, in un probabile 4-3-3 con Rizzo e Virga o in esterno, nel classico 4-4-2.

Un elemento duttile insomma che dovrebbe affiancare alla sua differente predisposizione in campo doti tecniche che potrebbero consentire alla formazione biancazzurra di produrre ancora più qualità in avanti. Con l’acquisto del nuovo esterno proveniente dal Trecastagni, il settimo arrivo in questo mese di dicembre dopo Rametta, Kaabi, Virga, Castro, Mancarella e D’Agosta, il S.Croce ripartirà con un potenziale davvero promettente.

Già nella partita interna con la Spadaforese i positivi cambiamenti, a parte il tracollo finale, si sono intravisti. Romeo e Castro, centrali di centrocampo, hanno subito trasformato il reparto e Virga in avanti ha dato spessore all’attacco. Il quadro non può che migliorare se si pensa che alla ripresa del campionato saranno nuovamente disponibili anche Rizzo, rientrato dalla squalifica e D’Iapico e Mazzone ristabilitisi dall’infortunio mentre sembra promettere bene Vittorio Mancarella, il nuovo juniores prelevato dal Siracusa, che potrà giocare a gennaio. Mazzone e Mancarella saranno due dei tre juniores fissi in squadra che garantiranno qualità in difesa e soprattutto fra i giovani schierabili obbligatoriamente nei novanta minuti.

Soddisfatto Digiacomo: «Avremo adesso diverse opportunità a centrocampo – rileva il tecnico santacrocese – grazie a un centrocampo con due centrali fissi che consentiranno di sfruttare dei palloni fra le linee. Il nuovo arrivato, Marco Crisafulli, - precisa Digiacomo – se trova la migliore condizione potrà integrarsi bene con gli altri nuovi arrivati».

Sono intanto iniziati ieri mattina i lavori di costruzione del basamento in cemento sul quale verrà istallata la nuova tribuna centrale in elementi in ferro, montata accanto a quella preesistente in cemento, dopo che da quasi due settimane è stata montata la tribuna per le tifoserie ospiti. Le due tribune, quella nuova e quella vecchia, saranno poi sormontate da una copertura in lamierino. Si spera che per la prossima partita in casa il 16 gennaio contro l’Acicatena le nuove tribune siano complete e agibili.