Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 25 Settembre 2018 - Aggiornato alle 23:11
SANTA CROCE CAMERINA - 16/12/2017
Sport - Calcio, Promozione/D: i gialloverdi locali reduci da due sconfitte consecutive

S. Croce al completo sul campo dell´Enna per fare punti

Lucenti può schierare la migliore formazione, disponibile anche l’ultimo arrivato Nicotra Foto Corrierediragusa.it

L’ultima giornata del girone di andata del campionato di Promozione propone l’interessante sfida fra L’Enna e il Santa Croce. Una gara delicata per entrambe le formazioni che puntano allo stesso obiettivo dei play off. I locali usciti notevolmente rinforzati da quest’ultimo periodo di mercato soprattutto con l’acquisto dell’attaccante Polito, proveranno a ristabilirsi dopo le ultime due sconfitte consecutive contro il Modica e il Misterbianco. Mister Di Matteo, comunque, dovrà rinunciare all’attaccante Bevilacqua, squalificato, ma ci si dovrà aspettare in ogni caso una formazione super competitiva caricata dal sostegno e dal calore del pubblico ennese. Dalla sponda opposta il Santa Croce è alla ricerca di una continuità di risultati, soprattutto, in trasferta. Mister Lucenti avrà a disposizione tutta la rosa dei giocatori compreso il neo acquisto Ottavio Nicotra.

"Siamo in procinto di fare il giro di boa del torneo e il bottino conquistato fino ad oggi non è male –dice il dg Claudio Agnello- Adesso è arrivato il momento che la squadra maturi quella mentalità vincente che serve per dare continuità ai risultati mantenendo una posizione alta di classifica. Enna sarà un banco di prova inerente in tal senso e nonostante l´alto grado di difficoltà la squadra sarà chiamata ad una prestazione importante. Per quanto riguarda il mercato – continua Agnello - la società non ha intenzione di appesantire l’impegno economico, giacché, siamo consapevoli di avere una rosa competitiva in tutti i reparti. Sono state sostituite le partenze importanti di fine ottobre ed eventuali movimenti in entrata «last minute» saranno presi in considerazione solo se non influenzeranno gli equilibri societari. Non tutti i giocatori ad oggi hanno espresso il loro massimo valore ma rimaniamo fiduciosi che la guida tecnica e la caparbietà´ del gruppo possa aumentare, partita dopo partita. Solo così si può pensare di mantenere un passo deciso ai vertici della classifica». La gara si giocherà domenica al «Generale Gaeta» di Enna con inizio alle ore 14.30. A dirigere la gara sarà il signor Carlo Averna della sezione di Caltanissetta che sarà collaborato dai signori Cannizzaro e Pulejo della sezione di Palermo.