Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 870
RAGUSA - 25/07/2010
Sport - Basket femminile serie A2: colpi di mercato per la squadra ragusana

Basket: Di Battista e Granieri rinforzano la Passalacqua

Arrivano guardia e play maker in vista del difficile campionato

Dopo la lunga stasi, che aveva fatto seguito all´ingaggio di Mara Buzzanca (e ancor prima del direttore generale Pino Dioguardi e dell´head coach Massimo Romano), la Passalacqua Spedizioni torna a battere colpi di rilievo in vista del prossimo difficile campionato di A2 femminile.

Due botti in un sol colpo per il club del presidente Gianstefano Passalacqua: sono stati, infatti, ufficializzati gli ingaggi del play maker Francesca Di Battista e della guardia Giovanna Granieri, entrambe ottime tiratrici. Lo scorso anno giocavano a Rende in A2, allenata proprio da coach Massimo Romano. Agli arrivi di Di Buzzanca, Battista e Granieri, si aggiunge anche la conferma ufficiale dell´ala-pivot Felicita Zerella.

Francesca Di Battista, play maker, 30 anni, 175 centimetri, giunge a Ragusa dopo aver vestito le maglie di Viterbo, Pomezia e Rende. Lo scorso anno ha collezionato 30 presenze, con 11.13 punti a partita (45.4 per cento da due, 23 per cento da tre, 74.2 ai liberi) e servendo 65 assist. Giovanna Granieri, guardia, 36 anni, 170 centimetri, vanta presenze in A1 ad Alcamo e Priolo e una lunga militanza in A2 con Siena, Pontedera, Pomezia e Rende. Lo scorso anno ha disputato trenta gare, con una media di 18.5 punti (44.1 per cento da due, 35.2 per cento da tre, 78.9 per cento ai liberi) e smazzato 36 assist.

La società punta ora a una straniera in grado di spostare gli equilibri, dopo che la lituana Laima Rickeviciute ha accettato la proposta del Priolo (A1), raggiungendo i ragusanissimi Santino Coppa e Nicola Natoli (quest´ultimo, lo scorso anno, dietro la scrivania dell´Eirene).

Infine, la Passalacqua Spedizioni Ragusa è stata inserita nel girone B con Alcamo, Rende, Gymnasium Napoli, Battipaglia, Ancona, Chieti, Pomezia, College Italia, Orvieto, Lucca, Firenze, Virtus La Spezia, Olimpia La Spezia e Viterbo.
Si tratta, dunque,di un girone composto da quindici squadre. Il campionato inizierà il 3 ottobre e non il 26 settembre, come ipotizzato in un primo momento.

(Fonte: Gazzetta del Sud)