Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 1129
RAGUSA - 10/07/2010
Sport - Calcio eccellenza: altro colpo di mercato dei biancazzurri

Calcio: il Ragusa prende Gaspare Pellegrino

L’accordo è stato trovato con il Ds, Emanuele Giampiccolo

Un altro colpo di mercato per la società dell’Asd Ragusa Calcio. Nel tardo pomeriggio di ieri ha firmato il contratto che lo lega alla società del presidente Rimmaudo, Gaspare Pellegrino, centrocampista che ha già vestito la maglia del Ragusa. Con la maglia del capoluogo, Pellegrino ha vinto un campionato di serie D, prima di vestire le maglie di Siracusa e Modica. L’accordo è stato trovato con il Ds, Emanuele Giampiccolo. Dunque le voci di mercato che si rincorrevano in questi giorni, hanno trovato certezza nella firma di Pellegrino, apposta sul contratto. Si va completando la rosa biancoazzurra a conferma del fatto che, quest’anno, si vuol approntare una squadra di tutto rispetto.

«E’ stato diffile, ma alla fine ci siamo riusciti». Questo il commento del DS, Giampiccolo, stamattina quando Pellegrino è stato ospitato nella sede della società. «Siamo ancora sul mercato per tentare di coprire il ruolo del portiere che, ad oggi, rimane senza numero 1.»

«Per me è un grande onore tornare a vestire la maglia del Ragusa che non ho mai dimenticato. A Ragusa adesso ci vivo ed ho intenzione di rimanerci non solo come giocatore – dichiara Gapare Pellegrino. Le vicende del Modica non hanno influito nella mia decisione. Voglio anche io sposare questo progetto e sono sicuro che il Ragusa di quest’anno sarà tra le vere protagoniste del torneo di Eccellenza.»

Infine anche l’assessore allo sport del comune di Ragusa, Francesco Barone, ha accolto favorevolmente questo importante colpo di mercato della società. «Confermiamo la nostra massima disponibilità nei confronti della società del presidente Rimmaudo, e mi piace il fatto che ogni scelta societaria venga condivisa con l’amministrazione comunale ed il mio assessorato, a conferma di un lavoro che abbiamo avviato nei mesi scorsi e che oggi si cominciano a vedere i primi risultati.»