Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 926
RAGUSA - 05/07/2010
Sport - Ragusa: dopo l’arrivo di Calogero La Vaccara in azzurro, altri due acquisti

Calcio: per il Ragusa ci sono Petrolà e Benedettino

Il secondo di Gaetano Lucenti sarà Gaetano Cozzolino, he farà anche da allenatore dei portieri
Foto CorrierediRagusa.it

Il Ragusa fa sul serio e comincia ad attrezzare una squadra di alta classifica.

Dopo aver acquistato Calogero La Vaccara, lo scorso anno al Palazzolo, il presidente Giuseppe Rimmaudo ha concluso con Ignazio Petrolà,attaccante, lo scorso anno ad Acireale. Sarà questa dunque la coppia d’attacco del Ragusa della prossima stagione.

Il terzo colpo di mercato è Alfonso Benedettino, catanese, classe 1980, centrocampista. Il giocatore ha militato nell’Akragas, nel Paternò nel Campobello di Mazara e farà coppia in mezzo al campo con Raciti. Il direttore sportivo Emanuele Giampiccolo sta concludendo inoltre per un portiere giovane ed un centrocampista. Lo staff tecnico si avvarrà invece di Gaetano Cozzolino che affiancherà Gaetano Lucenti quale secondo e preparatore dei portieri.

Cozzolino lo scorso anno è stato il preparatore dei portieri al Modica con Pippo Romano e ritorna in azzurro, squadra di cui ha vestito la casacca.


L´ACQUISTO DI LA VACCARA


Calogero La Vaccara è il primo colpo di mercato del Ragusa Calcio. Il presidente del Ragusa Giuseppe Rimmaudo (da dx nella foto insieme a La Vaccara ed il ds Emanuele Giampiccolo) ha chiuso la trattativa dopo qualche giorno di contatti con l’ex attaccante del Palazzolo.

La Vaccara, 31 anni, cannoniere di razza, ha militato nella sua carriera in squadre di categoria superiore come Pistoiese e Marsala in C1 per poi approdare negli ultimi quattro anni a Palazzolo Acreide dove è stato tra gli artefici della promozione in serie D dei gialloverdi.

La Vaccara ha sposato il progetto che il Ragusa gli ha sottoposto e che lo vede tra gli uomini più in vista. Il ds Emanuele Giampiccolo ha curato i dettagli della trattativa ed alla firma del contratto ha espresso tutta la sua soddisfazione.

«E’ il primo tassello -dice il ds- per costruire una squadra che vuole puntare in alto ed essere protagonista».

Giampiccolo è alle prese con altre trattative che potrebbero portare in azzurro giocatori di prima fascia in modo da mettere il riconfermato tecnico Gaetano Lucenti nelle migliori condizioni di lavorare sin dai primi giorni del ritiro che viene annunciato per metà luglio in preparazione del campionato di Eccellenza che comincerà il 12 settembre.