Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 1108
RAGUSA - 14/03/2010
Sport - Calcio, Promozione: finisce in parità lo scontro tra Ragazzini Generali e S. Croce

Calcio: Comiso ok a Scicli, Moticea e Frigintini ancora stop

Sia al "Vincenzo Barone" sia al comunale di Priolo campi impraticabili e partite rinviate

Finisce in parità lo scontro al vertice tra Ragazzini e S. Croce. Gli iblei hanno condotto la gara in vantaggio ed hanno concesso il gol del pari solo nei minuti finali. Disstanze immutate dunque in classifica con il S. Croce appena un punto avanti a tre giornate dalla fine.
Il Comiso inguaia lo Scicli violando il "Ciccio Scapellato". Un gol in avvio di Marco Livia dà i tre punti ai ragazzi di Peppe Borgese e affonda uno Scicli senza guida nè in campo nè in panchina.

Secondo stop consecutivo per Moticea e Frigintini. Al «Vincenzo Barone» il rettangolo di gioco è allagato e l’arbitro Trischitta non se la sente di dare il via alla gara. Concordi anche i due capitani dopo il sopralluogo sul campo vista anche l’importanza della posta in palio.

Per la Moticea è la seconda domenica di riposo dopo il rinvio della partita esterna contro la Nuova Aquila di Grammichele ma i giocatori hanno dovuto prendere atto delle pessime condizioni del fondo campo dopo la pioggia battente delle ultime 24 ore.

Stesse circostanze a Solarino dove Priolo e Frigintini non hanno potuto disputare la loro gara. Moticea e Frigintini ritornano in campo mercoledì quando saranno recuperate la gara contro l’Aquila per la Moticea e quella contro il Fraconfonte a Modica per il Frigintini.

A Modica queste le squadre annunciate:

Moticea: Buscema, Fidone, Conato, Pitino, Covato, Melilli, Lorenzo Novello, Salvo Novello, Vicari, Gugliotta, Candiano, all. Adamo.
Pachino: Modica G., Cuccia, Micieli, Caruso, Salerno, Battaglia, Modica E., Mallia, Accarpio, Incatasciato, Romeo, all. Lauretta.
Arbitro: Trischitta di Messina.