Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 808
RAGUSA - 13/03/2010
Sport - Calcio Eccellenza: gli azzurri affrontano il Vittoria senza l’attacco titolare

Calcio: Ragusa alla ricerca del quinto risultato utile

La società ragusana ha manifestato la sua solidarietà al ds Claudio La Mattina per i fatti di Rosolini

Ragusa alla ricerca del quinto risultato utile a Vittoria. Dopo tre vittorie ed un pari gli azzurri di Gaetano Lucenti cercano punti nel derby contro i biancorossi. Al Ragusa mancheranno i tifosi cui è stata vietata la trasferta per motivi di ordine pubblico ma nonostante tutto Lucenti è convinto di fare risultato viste le buone condizioni di forma dei suoi uomini.

Sarà comunque un Ragusa incerottato per le assenze dei vari Genova ed Occhipinti, entrambi squalificati, che faranno mancare peso specifico in avanti. In attacco Lucenti schiera dunque il rientrante Rametta e Dario Arena; in difesa formazione a quattro con Sapienza e Perricone centrali e Campanella e Galeotti esterni; a centrocampo Raciti, Calascibetta, Linares e Santonocito.

«Speriamo sia un bel derby, corretto e ben giocato e vinca il migliore» dice l’allenatore giocatore Gaetano Lucenti che difenderà la porta azzurra.

La società intanto tramite il suo direttore sportivo Emanuele Giampiccolo ha recapitato al ds vittoriese Claudio La Mattina la solidarietà per l’aggressione subita a Rosolini al termine della gara della scorsa giornata.


Partita vietata ai tifosi

E’ una partita ad alto rischio ed il Ragusa dovrà fare a meno dei propri tifosi. E’ quanto deciso dall´osservatorio nazionale sugli avvenimenti sportivi e recepito dalla questura di Ragusa in merito al derby Vittoria Ragusa di domenica.

La decisione è arrivata a pochi giorni dalla disputa della gara e gela le speranze dei tifosi azzurri, non molti per la verità, che hanno accarezzato l’idea di assistere al derby con i biancorossi. I biglietti saranno dunque venduti a quanti risiedono a Vittoria e la curva ospiti resterà chiusa.

L´osservatorio ha così adottato lo stesso metro di misura della gara di andata disputata all’Aldo Campo il 22 novembre dello scorso anno quando la trasferta fu negata ai sostenitori biancorossi.