Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 938
RAGUSA - 04/09/2009
Sport - Calcio: la Lega Sicula ha diramato i calendari di Eccellenza e Promozione

Calcio: Ragusa-Monforte e Camaro-Vittoria in Eccellenza

Il campionato si concluderà il 18 aprile, quattro le domeniche di sosta e due i turni infrasettimanali Foto Corrierediragusa.it

La Lega sicula ha pubblicato i calendari dei campionati di Eccellenza e Promozione nel corso di una cerimonia tenuta a Caltanissetta alla presenza di tutto lo staff della federazione con in testa il presidente Sandro Morgana.

In Eccellenza si comincia domenica 13 alle 16 e si chiude il 18 aprile dopo sette mesi di attività; il campionato osserverà due soste il 27 dicembre ed il 3 gennaio per venti giorni ed il 28 marzo ed il 4 aprile per consentire la disputa del Torneo delle Regioni.

Due i turni infrasettimanali sia in Eccellenza che in Promozione; si gioca infatti mercoledì 21 ottobre e mercoledi 10 febbraio. In Eccellenza due le squadre iblee ai nastri di partenza. Esordio in casa per il Ragusa contro il neo promosso Monforte mentre per il Vittoria è subito big match a Messina contro il Camaro.

I biancorossi sono in casa per la seconda giornata contro il Paternò mentre il Ragusa viaggia verso Trecastagni. Il derby è in programma a Ragusa il 22 novembre ed il ritorno il 114 marzo. Subito dopo il derby il Vittoria incontra un’altra grande del campionato, l’Acireale tra le mura amiche.

In tutto sono trenta giornate di campionato con Vittoria , Acireale, Noto e Camaro nelle vesti di favorite.

IL CALENDARIO DELLE SQUADRE IBLEE DI PROMOZIONE
Nel girone D di Promozione ben cinque le squadre della provincia con S. Croce e Comiso che partono per vincere; le due modicane, Frigintini e Moticea e lo Scicli puntano a salvarsi.

Si comincia subito il 13 settembre con il derby dell’Ippari tra Comiso e S. Croce; esordio casalingo per la Moticea contro il Gravina mentre i rossoblù del Frigintini vanno ad Avola contro il Real e lo Scicli si reca a Gela contro l’Atletico.

Nella seconda giornata Frigintini atteso dal derby contro il Comiso, la Moticea va a Canicattini mentre il S. Croce gioca in casa contro il Grammichele, lo Scicli contro il Misterbianco; il derby modicano è previsto il 10 ottobre e si disputa in casa del Frigintini.

Anche in Promozione trenta le giornate da disputare e campionato che si chiude il 18 aprile mentre il girone di andata si ferma il 13 dicembre. Oltre alle squadre iblee vi prendono parte cinque squadre del catanese, una della provincia di Caltanissetta e e cinque del siracusano. Tra le favorite oltre alle due iblee il Gela ed il Misterbianco.

MOTICEA E FRIGINTINI PRONTE PER IL RITORNO DI COPPA

Frigintini e Moticea scendono in campo domenica con l’obiettivo di passare il turno di Coppa Italia. Il Frigintini è costretto a giocare sul terreno del «Vincenzo Barone» non potendo utilizzare il campo sportivo della frazione. Il «Tantillo» infatti non è agibile ed i rossoblù di Massimo Battaglia dovranno trasferirsi in città anche per i primi turni di campionato. Contro il Comiso il Frigintini parte da un risultato sulla carta favorevole. Battaglia conferma la formazione di domenica scorsa e punta sulla coppia d’attacco Sabellini-Occhipinti.

Parte invece con un gol di vantaggio la Moticea sul campo dello Scicli. Alfonso Adamo è ancora in attesa di qualche uomo per il suo attacco ma confermerà l’asse difensivo imperniato su Nigro e Conato. Per le due modicane dopo il turno di coppa ci sarà la tappa di avvicinamento al campionato. Il Frigintini affronta il Real Avola in trasferta e la Moticea ospiterà il Gravina. Nella seconda giornata Frigintini in casa contro l’Atletico Gela e Moticea in trasferta contro il Ragazzini Generali di Catania.