Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 634
RAGUSA - 28/08/2009
Sport - Calcio: nel I° Memorial Gianfranco Provenzano sono impegnate le 32 squadre di Eccellenza

Calcio: Coppa Italia, in campo domani Vittoria e Noto

Le 64 formazioni militanti nei vari gironi di Promozione disputano il Memorial Orazio Siino. Le gare di ritorno di disputano il 6 settembre Foto Corrierediragusa.it

Parte questo fine settimana con il primo turno di coppa Italia la stagione agonistica ufficiale in Sicilia. Nel I° Memorial Gianfranco Provenzano sono impegnate le 32 squadre di Eccellenza mentre le 64 militanti nei vari gironi di Promozione disputano il Memorial Orazio Siino. Le gare di ritorno di disputano il 6 settembre.

Le prime due squadre a scendere in campo sono il Noto ed il Vittoria che anticipano la loro gara e si affrontano venerdì alle 16 sul campo netino. Si tratta di una sfida inedita visto che il Noto è stato promosso dalla Promozione ed il Vittoria è retrocesso dalla serie D. Si tratta comunque di due squadre attrezzate per la promozione visto che il Noto di mister Betta ha allestito una formazione di tutto rispetto con i vari Favata e Cavone, ex del Vittoria, ed i biancorossi di Loreno Cassia si presentano con tutte le credenziali della squadra da battere in campionato. Cassia deve rinunciare ai due portieri Polessi e Parlabene e schiererà il giovane Carobene tra i pali. Ci saranno i vari Senè, Leone, Rosa, Boemia, che sono i punti di forza della formazione vittoriese.

Il Ragusa affronta invece il Rosolini in trasferta e l’allenatore Peppe Balzano è in cerca di conferme visto le vicende delle ultime ore in casa azzurra. Sono infatti andati via Gulino e Iurato e sono arrivati l’ex Raciti,centrocampista, il difensore Santonocito, il difensore di fascia Fecarotta, l’attaccante Cirillo. Quest’ultimo è stato l’autentico colpo di mercato del Ragusa ed insieme a Santonocito è l’uomo sul quale Balzano vuole costruire la squadra. Ancora precaria la condizione del Ragusa ed assetto tutto da inventare per Balzano.

In Promozione queste le squadre iblee impegnate; il S. Croce gioca a Gela contro l’Atletico;spiccano poi i derby Moticea Scicli e Comiso Frigintini che sono un succoso anticipo del campionato. Da verificare le condizioni di Comiso e S. Croce che puntano ad un campionato di vertice mentre le due modicane giocano per salvarsi. Lo Scicli deve onorare invece il ripescaggio dopo laa retrocessione della scorsa stagione.