Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 1029
RAGUSA - 08/07/2009
Sport - Volley: la società ha preso il forte palleggiatore italo-argentino

Volley: Benassi è il gran colpo di mercato dello Csain

La squadra si avvarra’ nelle prossime stagioni delle prestazioni del fuoriclasse Foto Corrierediragusa.it

Sensazionale colpo di mercato per lo Csain Club di Ragusa. La societa´ cara al professore Rigoletto si avvarra´ nelle prossime stagioni delle prestazioni del fuoriclasse Manuel Benassi, classe 1969, lo scorso anno in forza all´ Heraclea Gela in B1 con cui ha disputato i play off-promozione.

Il palleggiatore italo-argentino, dopo aver rifiutato le offerte che provenivano da squadre di categoria superiore, svolgera´ la doppia funzione di giocatore-allenatore prendendo il posto di Enzo Sgarlata, vero artefice della rinascita della pallavolo ragusana. La dirigenza della squadra ragusana ha dunque preso la dolorosa decisione di interrompere i rapporti con l´alleantore che ha portato la societa´, nata nel 2001, dalla prima divisione alla serie C.

Ma l´occasione di poter contare sull´apporto di Benassi era troppo ghiotta e così Massari e soci sono riusciti a blindare il forte atleta per tre anni : in questo periodo si cerchera´ di raccogliere i frutti di una attenta pianificazione soprattutto per quanto riguarda il settore giovanile che , grazie all´esperienza ed alle conoscenze del nuovo allenatore, dovra´ garantire gli anni futuri dello Csain.

Con questo acquisto si gettano le basi per fare finalmente parlare di Ragusa non soltanto come terra di cestisti ma come culla per far crescere i talenti nel mondo della pallavolo : l´ obiettivo principale è dunque quello di cominciare a incrinare il dominio modicano in campo giovanile senza disdegnare chiaramente di provare a fare il grande salto in B2. Per fare cio´ i dirigenti dello Csain cercheranno in tutti i modi di portare alla corte di Benassi altri giocatori, anche se al momento in provincia il mercato offre davvero poco.