Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 648
RAGUSA - 30/04/2009
Sport - Basket femminile: le ragazze hanno centrato la storica qualificazione

Basket: la cestistica Ragusa alle finali nazionali under 17

E’ mancata la ciliegina sulla torta: quel titolo di campionesse regionali che è sfuggito di mano in finale

Le ragazze under 17 biancorosse all’inizio della stagione si erano prefissate un obiettivo e l’hanno centrato, l’obiettivo era quello di andare alla finale regionale di categoria e di centrare la storica qualificazione alla fase nazionale under 17 e sono riuscite in pieno nell’impresa, è solo mancata la ciliegina sulla torta, quel titolo di campionesse regionali che è sfuggito di mano in finale.

Le ragusane venerdì 24 aprile sono state impegnate nella semifinale regionale contro il Belvedere Partinico, vero e proprio dominatore del girone occidentale under 17, l’ostacolo non era di certo dei più facili visto il blasone dell’avversario, ma l’approccio mentale delle ragusane ed il duro allenamento svolto nelle ultime settimane hanno fatto in modo che le sorti della partita si portassero in direzione biancorossa tanto che le giovani cestiste ragusane hanno dominato la partita in tutti e 40 i minuti di gioco senza mai mettere in dubbio la partita anzi tutt’altro, addirittura chiudendola già nel primo parziale e andando più volte a toccare i 35 punti di vantaggio che alla sirena finale si sono ridotti a 27 nonostante le ragusane avessero tirate i remi in barca per quasi tutto il 4° periodo di gioco, il risultato finale di 67-49 la dice tutta su una semifinale filata liscia, a fine partita tantissima la gioia tra le giovani cestiste e lo staff tecnico e dirigenziale per il risultato raggiunto che in questo caso, oltre a qualificare le ragusane per la finale per il primo e secondo posto, garantiva la qualificazione certa al turno successivo, ovvero quei sedicesimi di finale per il titolo di campione d’Italia under 17.

La finale per il primo ed il secondo posto si è svolta la mattina successiva contro il Priolo, la gara fissata da calendario alle ore 11.30 è slittata fino alle 13.15 per il prolungarsi della partita precedente che assegnava il 3° e 4° posto, orario non certo consono a svolgere una partita di basket figuriamoci una finale e se consideriamo che il palazzetto di Piazza Armerina è un pallone geodetico e che la giornata era parecchio calda l’interno del palazzetto si era trasformato in una vera e propria serra.

La partita è stata combattuta solo nelle prime fasi di gioco, nei primi 2 periodi infatti la partita era punto a punto con Priolo che cercava l’allungo ma Ragusa non mollava ed inseguiva, al ritorno in campo per il 3° periodo Priolo comincia ad ingranare mentre le ragusane pian piano cominciano a spegnersi così nel 4° ed ultimo periodo il distacco aumenta fino al risultato finale di 66-44 in favore delle priolesi che festeggiano così il loro primo titolo regionale nella storia della società, a fine partita premiazione e foto di rito per tutti i protagonisti di questa finale, adesso l’appuntamento per le squadre siciliane è fissato per il 4-5-6 maggio, le ragusane andranno a Cecina mentre le priolesi andranno a Ferrara, noi ovviamente non possiamo non dare il nostro in bocca al lupo per entrambe le formazioni