Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 822
RAGUSA - 29/04/2009
Sport - Basket: play-off di B - Eccellenza femminile

Basket: la Passalacqua priva della sua capitana Mazzone

Veronica Mazzone non giocherà la "bella" della semifinale play-off contro la Nipar Roma per l’accesso all’A2 femminile

Mancherà la capitana Veronica Mazzone alla Passalacqua Spedizioni nella "bella" della semifinale play-off contro la Nipar Roma per l´accesso all´A2 femminile.
E´ stata confermata, infatti, in tutta la sua gravità l´infortunio al ginocchio rimediato dalla forte atleta a pochi secondi dalla conclusione della sfortunata gara 2 di sabato scorso a Roma, persa per 60-56 dalle ragusane. Sarà della partita, pur a scartamento ridotto, invece, Angelica Drago che lunedì sera è tornata ad allenarsi con le compagne, pur effettuando una seduta differenziata.
Oltre che della Mazzone, la Passalacqua è stata "scippata" anche del proprio parquet.

Il Palaminardi, infatti, è inutilizzabile nelle ore serali, visto che è andato del tutto in tilt l´impianto di illuminazione, già da tempo ridotto ai minimi termini. La "bella" con le romane, perciò, si giocherà al Palapdua, con inizio alle 20.30.

Ci sarà la "bella" anche tra le altre due contendenti alla finalissima: Battipaglia, infatti, ha battuto in gara 2 l´Athena Roma: lo spareggio si giocherà nella capitale domenica prossima e la vincente, ovviamente, si contenderà nell´ultimo play-off il salto in A2 con la squadra che uscirà vittoriosa tra Passalacqua e Nipar.