Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 960
RAGUSA - 23/02/2009
Sport - Pallavolo serie C: terza vittoria consecutiva

Pallavolo: striscia positiva per lo Csain Ragusa

Battuto il fanalino di coda Gela

Continua la striscia positiva per lo Csain nel campionato di serie C. I ragusani infatti portano a casa la terza vittoria consecutiva sudando le proverbiali sette camicie contro il fanalino di coda Gela, squadra composta da giovani di sicuro avvenire venuta a Ragusa convinta di poter fare risultato. E nei primi due parziali infatti sono i gelesi a condurre il gioco con i ragusani poco concentrati e superficiali in tutti i fondamentali.

Sotto di due set a zero e costretta ad inseguire anche nel terzo parziale (4-10), la squadra ragusana finalmente si sveglia dal torpore e, dopo aver riaperto la gara vincendo sul filo di lana il set, conduce a proprio piacimento il gioco seppur con qualche patema finale. Guidati da un incontenibile Andrea Fidone e dal sempre piu´ leader della difesa Gianni Azzara , i ragusani riescono così a portare a casa 2 punti che gli consentono di mantenere il quarto posto in classifica, anche se in coabitazione con la Coordiner Catania, e di continuare ad inseguire quel terzo posto che significherebbe play-off.

Volti molto tirati a fine partita per il pericolo scampato come dimostrano le parole del dirigente Domenico Cavalli : " Veniamo da due settimane in cui ci siamo allenati poco e male per vari motivi e la formazione scesa in campo non era certo quella titolare. Ciò chiaramente non basta a giustificare la pessima prestazione nei primi due parziali ma serve ad evidenziare come la partita sia lo specchio degli allenamenti settimanali . La squadra ha sicuramente preso sottogamba l´impegno odierno ed i risultati si sono visti. Fortunatamente la serata di grazia di Fidone e la voglia di non mollare mai di Azzara e di capitan Distefano hanno reso possibile una rimonta ormai insperata. Dispiace sottolineare però che i giovani mandati in campo da coach Sgarlata per sostituire i titolari non siano riusciti a sfruttare l´occasione concessa. Adesso cercheremo di recuperare tutti gli infortunati per affrontare al meglio la prossima trasferta di Augusta che non si presenta certo facile".

Classifica:
Tremestieri 34
Misterbianco 32
Trecastagni 26
Csain - coordiner Ct 23
Modica 20
Bronte 16
Siracusa 12
Augusta 10
Acicastello-Solarino 7
Gela 6