Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 290
RAGUSA - 16/02/2009
Sport - Calcio Eccellenza: il presidente Rimmaudo invita il tecnico a restare

Calcio: Ragusa, respinte le dimissioni di Zingherino

Oggi gara delicata contro il Biancavilla per il turno infrasettimanale Foto Corrierediragusa.it

Il presidente del Ragusa Calcio Pippo Rimmaudo (nella foto), ha respinto le dimissioni del tecnico Pino Zingherino comunicate alla dirigenza subito dopo il pareggio interno contro il Rosolini. Sarà quindi l´allenatore etneo a dirigere la squadra azzurra nella gara di oggi alle 15 sul campo del Biancavilla valida come nona di ritorno del campionato di Eccellenza. Lunedì pomeriggio però gli allenamenti sono stati diretti dal preparatore atletico Peppe Balzano, secondo di Zingherino. Quest´ultimo è rimasto a Catania per problemi di salute.

Assenti alla seduta di allenamento il bomber Fabrizio Di Prima ed il difensore Carmelo Bruno; il primo ha svolto una seduta di fisioterapia dopo la distorsione rimediata domenica contro il Rosolini che l´ha costretto all´uscita anticipata mentre il giovane esterno, reduce da infortunio, lunedì era in permesso.

Per la gara odierna Zingherino recupera capitan Privitera e, quindi, potrebbe schierare la formazione al completo visto che non ci sono squalificati. Tra i convocati potrebbe esserci anche il jolly Francesco Marzà che martedì dovrebbe firmare l´intesa col Ragusa. A dirigere la gara sono stati chiamati l´arbitro Pietro Boscia di Messina e gli assistenti Giuseppe Miuccio ed Antonio Blanco, entrambi della sezione di Acireale. Il presidente ha dato quindi fiducia al tecnico, ma ha messo sotto osservazione la squadra. Se mercoledì non si farà risultato a Biancavilla a pagare sarà qualche giocatore. Se invece la squadra è attaccata al tecnico dovrà dimostrarlo sul campo con una prova maiuscola.

"Come sempre succede - afferma il direttore sportivo azzurro Emanuele Giampiccolo - la notte porta consiglio ed il presidente Rimmaudo ha dato fiducia al tecnico Zingherino che si era dimesso domenica per dare una sterzata, visto che è attaccato al Ragusa. I play-off sono sempre alla nostra portata. Guardando l´altra faccia della medaglia abbiamo rosicchiato un punto al Due Torri - afferma Giampiccolo - ed abbiamo portato a sette i punti di vantaggio sul Trecastagni".

(Fonte: telenova)