Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1062
RAGUSA - 02/02/2009
Sport - Calcio Eccellenza - Gli azzurri perdono per la prima volta in casa

Il Ragusa cede al Trecastagni con il risultato di 0 - 1

La gara sarebbe stata condizionata dalla direzione arbitrale Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa cede per la prima volta in casa al termine di una gara giocata in modo poco brillante, anche a causa delle tante assenze. Sul risultato finale pesa, però, anche la direzione arbitrale.

Il direttore di gara ha concesso un rigore per un presunto fallo di Cascella in uscita su Di Renzo alla mezz´ora, non rilevando un doppio fallo di mano in area di Strano al 21´ ed un atterramento di Leone due minuti dopo mentre nella ripresa ha lasciato proseguire per una trattenuta in area di Gangemi su Di Prima senza ammonire il ragusano per simulazione ed ha annullato per fuorigioco, su segnalazione del signor Cimino, il goal del pari di Leone in un primo tempo concesso.

L´arbitro ha anche avuto un metro tutto suo nella concessione del recupero: un minuto per tempo, nonostante i due cambi nella ripresa. Il Trecastagni ha così vinto ed ha rafforzato la sesta posizione avvicinandosi alla zona play-off. In casa azzurra si deve recitare il mea culpa per gli errori fatti e pensare al futuro.

Col recupero degli infortunati e la possibilità di schierare un portiere del ´90 tra i pali, infatti, il team azzurro potrà tornare grande, dimenticando le ultime quattro gare che hanno portato in cascina solo due punti facendo precipitare il team azzurro dal primo al quarto posto a sette punti dalla vetta.

(Fonte: telenova)