Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 13 Dicembre 2018 - Aggiornato alle 17:36
RAGUSA - 06/12/2018
Sport - Calcio, Promozione/D: l’anticipo della 14ma giornata di andata

Ragusa in trasferta deve vincere con Don Bosco 2000

Gli azzurri possono agganciare in testa l’Enna che osserva il turno di riposo Foto Corrierediragusa.it

Penultima giornata del girone di andata e per il Ragusa c’è la possibilità di aggancio all’Enna. I gialloverdi riposano e gli azzurri si recano al S. Ippolito di Piazza Armerina per affrontare il Don Bosco Aidone. Sulla carta è una partita alla portata degli uomini di Filippo Raciti, usciti vittoriosi dal difficile campo del Modica (foto). Il tecnico può schierare la migliore formazione, a parte lo squalificato Furnò, e può anche contare su un nuovo arrivo. Si tratta dell’under Marco Rapicano, classe 2000, esterno che può vantare esperienze importanti nei campionati di Eccellenza della Campania con il Savoia e con il Positano oltre che anche nell’Ischia in Serie C. Per Raciti un elemento in più per far ruotare gli under dare una pausa a chi ha giocato finora in modo continuo. La squadra di Raciti è comunque in buona salute ed ha tutte le potenzialità per avere ragione degli ennesi che si trovano a quota 9 in classifica in piena zona play out. Dice il tecnico azzurro: "E’ la partita più difficile che ci troveremo ad affrontare da un mese a questa parte. Non mi fido della loro posizione in classifica. E, anzi, temo che un calo di concentrazione da parte dei nostri ragazzi, inconsapevole beninteso, possa suscitare qualche problema di troppo. Per cui non si può scherzare».

Tra le altre partita della giornata spicca il derby tra Atletico Scicli e Modica. Entrambe le formazioni vengono da una sconfitta e cercano punti. Il Modica è ad un bivio della stagione perché una sconfitta comprometterebbe la risalita verso zone più nobili della classifica. In trasferta le altre due squadre iblee del girone D. Il Frigintini affronta in trasferta il Priolo mentre il Pozzallo, fermo nello scorso turno, rende visita al Floridia.