Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 24 Giugno 2018 - Aggiornato alle 16:04
RAGUSA - 08/03/2018
Sport - Calcio, Promozione/D: mancano solo cinque giornate alla fine del campionato

Marina Ragusa: 3 trasferte e 2 gare in casa per la promozione

Domenica si gioca in casa del Priolo, in lotta per i play off Foto Corrierediragusa.it

Tre trasferte e due gare interne separano il Marina di Ragusa dalla promozione in Eccellenza. Solo la matematica manca ai rossoblù per essere promossi. Grazie ai 9 punti di vantaggio sul S. Croce ed i 10 sul Misterbianco la squadra di Salvatore Utro potrebbe essere promossa anche con tre giornate di anticipo anche se tutto dipende dai risultati delle due dirette inseguitrici. Domenica i rossoblù giocano sul campo del Priolo, peraltro possibile avversario nelle semifinali di Coppa Italia il cui sorteggio ancora ritarda. E’ la più delicata delle altre due trasferte che restano perché ci sarà da affrontare Motta, in lotta per la retrocessione, e Misterbianco, ma la partita contro gli etnei è in calendario all’ultima giornata quando i giochi saranno ormai fatti.

In casa il Marina dovrà vedersela con Floridia e Modica. I «falchetti» sono in lotta per un posto nei play off ed hanno avuto il privilegio di battere la capolista mentre il Modica è ormai una squadra che ha perso le motivazioni dopo l’acquisita salvezza. Calendario dunque abbordabile anche se il tecnico, Salvatore Utro, mette tutti in guardia e chiede massima concentrazione anche perché a fine mese si dovrebbe giocare il turno di Coppa Italia che può riservare al Marina ulteriore soddisfazione di una stagione vincente.