Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 15 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 20:10
RAGUSA - 06/02/2018
Sport - Calcio, Prima Categoria: Pozzallo travolto dal Cara Mineo in trasferta

Per le 5 iblee giornata disastrosa. Pro Ragusa perde la testa

Perde male in casa anche la Virtus Ispica, Atletico Scicli in crisi Foto Corrierediragusa.it

Turno disastroso per le cinque squadre iblee. La quinta giornata di ritorno ha riservato solo sconfitte e la situazione classifica penalizza soprattutto Pozzallo e Pro Ragusa. La squadra di Saro Cervillera ha perso di misura a Portopalo ed è ora retrocessa dal primo al quarto posto in classifica. La capolista è infatti il Portopalo (32 punti) che ha prevalso contro i neroverdi ragusani. Vitale aveva portato in vantaggio il Pro Ragusa ad inizio ripresa. Poi il pari di Randazzo con un gran tiro da fuori area, dopo che Licitra aveva salvato in una precedente occasione. Accarpio firma il gol della vittoria con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner.

Male anche il Pozzallo che rimedia tre gol dal Cara Mineo. Gli azzurri sono presi di infilata nel primo gol e poi subiscono altre due reti nella ripresa. Cade anche la Virtus Ispica. Al «Moltisanti» il Noto non dà scampo ai giallorossi che si vedevano già proiettata in alto. Perdono anche le due sciclitane. L’Atletico Scicli fa harakiri in casa proprio nei minuti finali con il Militello e si allontana dalla vetta. Al Per Scicli non basta segnare 3 gol in casa del S. Lucia. Un gol segnato allo scadere condanna la squadra di Manenti.