Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 18 Agosto 2018 - Aggiornato alle 15:30
RAGUSA - 31/01/2018
Sport - Basket, Eurocup: le ospiti capitalizzano il largo vantaggio dell’andata

Passalacqua esce dall´ Eurocup. Con Girona si batte con orgoglio ma si arrende al ritorno delle catalane

Partita equilibrata per lunghi tratti. Sabato la supersfida a Schio Foto Corrierediragusa.it

Passalacqua Ragusa-CityLift Girona: 72-78 (15-21, 38-35, 49-56)

Passalacqua Ragusa: Consolini 15, Soli, Hamby 18, Kuster 16, Ndour 11; Gorini 8, Spreafico, Miccoli, Bongiorno

CityLift Girona: Martinez 6, Mendy 7, Buch 12, Evans 16, Kolhado 18; Tarore 9, Konde, Alminaite 2, Romeo 8, Roig


Il pubblico del PalaMinardi, pur scarso, non può che applaudire le biancoverdi al suono della sirena. Consolini e compagne si sono battute al meglio contro una squadra ospite di ottima caratura tecnica e non hanno sfigurato per niente. Ognuna delle due contendenti si è aggiudicato due tempini e la partita, nonostante la vittoria di misura delle catalane, è stata sostanzialmente pari. Ha pesato nell’ultimo quarto l’impossibilità di recuperare ormai i -24 punti dell’andata e lo spazio che coach Recupido ha concesso alle titolari e più stanche giocatrici per preservare le loro risorse in vista della supersfida con Schio di sabato prossimo. La Passalacqua esce a testa alta dall’Eurocup, è arrivata ai quarti e quindi un turno avanti rispetto allo scorso anno quando il Galatasaray passò eliminò le biancoverdi agli ottavi. Due sconfitte hanno chiuso la stagione europea comunque positiva come ha dimostrato anche il ritorno con Girona.

La Passalacqua parte subito bene con Hamby e Kuster si porta sull’8-2 dopo 3’. Primo sorpasso Girona al 5’, 8-10. Il quarto si chiude con le ospiti avanti di 6, 15-21. Nel secondo quarto primo ampio vantaggio di Girona al 2’, 19-28. La Passalacqua si batte, Ndour entra in gioco e al 5’ è 27-28. Preme la Passalacqua perché ci crede sospinta dal pubblico e si chiude sul 38-33. Partita pari anche al ritorno in campo, al 5’ minimo vantaggio ragusano, 45-44. Poi Girona prende il largo e chiude con i canestri di Mendy e Kolhado per un confortevole 49-56. Ultimo quarto da accademia o quasi; Kolhado deve uscire per una botta alla testa che richiede qualche punto di sutura. La Passalacqua difende bene e non ci sta a perdere. Nonostante vinca di un punto il parziale il risultato del match non le arride. Alle semifinali vanno le ospiti.

(nella foto Gorini in azione)