Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 18 Novembre 2018 - Aggiornato alle 23:43
RAGUSA - 17/01/2018
Sport - Rugby, serie C: l’ultima giornata non cambia le posizioni in classifica

Rugby Ragusa perde ma i play off promozione sono assicurati

Da domenica girone a sei squadre per giocarsi la promozione in serie B Foto Corrierediragusa.it

Il Ragusa Rugby perde l’ultima partita della prima fase del campionato. A Reggio Calabria i ragusani hanno ceduto per 35-20 ma la sconfitta è indolore perché non cambia le posizioni in classifica. Il Ragusa Rugby va infatti ai play off Promozione proprio insieme ai reggini che sono scesi in campo con il coltello tra i denti, determinati a tutto pur di portare a casa il successo.
Ragusa arrivato a Reggio con ben sette titolari rimasti a casa per le più svariate ragioni e che non aveva nulla da chiedere a questa partita se non quella di interrompere la striscia di sconfitte al San Cristoforo che durava da diverse stagioni. Ne è venuto fuori un incontro piacevole ed equilibrato. Alla fine a vincere sono stati i padroni di casa, che evidentemente hanno avuto quel qualcosa in più rispetto agli ospiti, ma i ragusani non hanno assolutamente demeritato e, anzi, a tratti hanno dimostrato di essere superiori ai reggini. Da domenica si gioca per la seconda fase che dovrà designare la squadra promossa in serie B.

Non c’è ancora l’ufficialità ma si dovrebbe giocare già domenica, probabilmente affrontando nuovamente il Cas Reggio Calabria. Le altre squadre che giocheranno per un posto in serie B oltre a Ragusa e Cas sono Salento VX Trepuzzi, Tigri Bari, Partenope Napoli e Santa Maria Capua Vetere.