Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 22 Febbraio 2018 - Aggiornato alle 0:42
RAGUSA - 17/01/2018
Sport - Calcio, Promozione: si gioca oggi alle 14.30 all’Aldo Campo

Marina di Ragusa non si ferma: contro il Misterbianco in palio il passaggio ai quarti in Coppa Italia

E’ la gara di andata tra le prime due squadre del girone D, la squadra di Utro al completo Foto Corrierediragusa.it

Marina di Ragusa con il vento in poppa in campionato. E ora cerca anche la Coppa Italia. La squadra di Salatore Utro è lanciatissima, ha confermato ii 7 punti di vantaggio sul Misterbianco in campionato uscendo con i tre punti dal campo impossibile di Augusta. Un terreno di gioco che ha messo in difficoltà i rossoblù bravi alla fine a piegare i neroverdi pur avendo fallito non poco occasioni con Arena, D’Agosta e Pellegrino. Dice il tecnico Salvatore Utro: «Sono felice per la prestazione del gruppo e per l´atteggiamento. Neanche il tempo di goderci questa vittoria che mercoledi avremo un impegno importante in casa contro il Misterbianco Calcio da preparare al meglio".

Si gioca, infatti, l’andata dei quarti di finale della Coppa Italia ed il sorteggio ha posto difronte le prime due del girone D di Promozione per cui il Marina affronterà il Misterbianco che proprio all’ultima giornata di andata giocò all’Aldo Campo ed uscì indenne con un pareggio ad occhiali. Si tratta delle due squadre più in forma del campionato e per il Marina si tratta di un incontro-verità. Il Misterbianco è risalito in classifica dopo avere inanellato un lunga serie positiva avendo perso solo due partite, rispetto all’unica del Marina. La società ragusana vuole puntare anche sulla Coppa per acquisire la promozione in Eccellenza e non intende tirarsi indietro tanto da avere investito su altri giocatori per allargare la rosa. Contro il Misterbianco il tecnico Salvatore Utro schiererà la migliore formazione per mettere al sicuro la qualificazione e rischiare il meno possibile tra due settimane sul campo etneo.