Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 19 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 14:47
RAGUSA - 22/12/2017
Sport - Basket, A1: pausa per le biancoverdi, si ritorna agli allenamenti giovedì 28

Passalacqua serena per gli impegni di Eurocup e campionato

Dearica Hamby ha avuto uno sconto di pena, dovrà scontare ancora tre giornate di squalifica Foto Corrierediragusa.it

Passalacqua in vacanza. Le atlete hanno augurato a tutti i il buon Natale con un video (foto) e sono partite alla volta delle loro residenze. Le americane sono ritornate negli Stati Uniti e Astou Ndour a Dakar in Senegal dove risiede la famiglia. Si ritroveranno tutti giovedì 28 per l’allenamento del pomeriggio per prepararsi ad un inizio anno molto intenso. Si comincerà infatti con la gara di andata degli ottavi di Eurocup. Le biancoverdi affronteranno la squadra polacca del Basket 90 Gdynia, cittadina vicina Danzica, che si affaccia sul Mar Baltico. Le polacche hanno vinto il doppio confronto con le svedesi dell’Udea Udominate ed hanno acquisito il pass per gli ottavi. La gara di andata si giocherà in Polonia giovedì 4 ed il ritorno dopo una settimana al PalaMinardi. In mezzo l’impegno di campionato con la trasferta sul parquet del Napoli. Partita delicata contro le partenopee appaiate a quota 12 con le biancoverdi.

Coach Gianni Recupido non potrà contare su Dearica Hamby che deve scontare ancora tre giornate di squalifica in campionato e sarà dunque disponibile dalla gara contro Lucca in programma il 21 gennaio. L’americana potrà invece giocare in Eurocup e coach Gianni Recupido è motivo di sollievo anche per non affaticare troppo le altre giocatrici. Il verdetto della Corte sportiva federale che ha trasformato l’inibizione in squalifica ha risollevato gli umori in seno alla società e l’ha indotta a mantenere il rapporto contrattuale con la Hamby. Coach Recupido è ora più sereno: «E’ stata una fase difficilissima ed è stata complicata sia dentro che fuori dal campo, Il campionato continua a restare molto equilibrato e molto aperto».